Marchetti
ANSA/PAOLO MAGNI
Marchetti
Sport

Top 11 italiani: un Marchetti monumentale tiene a galla la Lazio

Il portiere biancoceleste disinnesca i sogni del Palermo con parate straordinarie. Ottime le prove anche di Insigne, Destro e Masina

Vista da qui, l'Italia del pallone che calcia e scalcia con la promessa di ritornare grande sotto la guida di Antonio Conte pare bella e convincente. Merito di alcuni senatori, che in azzurro hanno già scritto pagine importanti. Ma anche e soprattutto di aspiranti campioni che presto o tardi busseranno ai cancelli di Coverciano con la pazza idea di vestire il tricolore. Scegliamo noi, questa volta si gioca con il 4-2-3-1, per premiare le prestazioni con i fiocchi di difensori e attaccanti. La formazione? Eccola, da destra a sinistra: Marchetti; Barzagli, Goldaniga, Bovo, Masina; Jorginho, Marchisio; Giaccherini, Saponara, Insigne; Destro. Restano fuori, ma soltanto per ragioni di abbondanza, Izzo e Pavoletti del Genoa, Inglese del Chievo e Bernardeschi della Fiorentina. 

Getty Images/Getty Images Sport
Lorenzo Insigne (Napoli). Mai banale, danza sul pallone con il piglio del ballerino di flamenco: vedi, non vedi. Accolto al Bentegodi di Verona dal solito prolasso di ingiurie, ne esce re e conquistatore, segnano il gol (il 7° stagionale, record personale) che sblocca la gara e suggerendo a Higuain il pallone che manda tutti a casa. Estatico.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti