Ezequiel Rescaldani nel mirino del Genoa
Ansa.
Ezequiel Rescaldani nel mirino del Genoa
Sport

Ezequiel Rescaldani nel mirino del Genoa

21 anni, centravanti vecchio stampo, l'ennesimo talento del calcio argentino pare proprio destinato ad arrivare presto nella nostra serie A

L'ultimo tormentone sudamericano riguardante il calcio italiano porta il nome di Ezequiel Rescaldani: un centravanti argentino vecchia maniera, ruvido e potente, nonché pronto a sbarcare nel Vecchio Continente con il sogno di diventare un campione.
Classe '92, Rescaldani è in scadenza con il Velez Sarfield a giugno e per non perderlo senza guadagnarci nulla gli argentini sono pronti a cederlo a prezzo di saldo. A novembre ci ha provato per primo il Bologna per rimpiazzare il deludente Rolando Bianchi, mentre a inizio dicembre il Verona ha proposto all'entourage del calciatore un triennale da 550 mila euro netti a stagione. Una proposta ricca ed importante, eppure non è arrivata la fumata bianca: il motivo? Rescaldani teme di rischiare la panchina all'ombra di un Toni rigenerato sulle sponde dell'Adige ed intoccabile sinora nello scacchiere tattico di Mandorlini.
In questi giorni si è così fatto avanti il Livorno per affiancarlo a Paulinho al centro dell'attacco labronico. Un'altra soluzione che non solletica però particolarmente il bomber albiceleste, che ha cosi preso tempo. Alla fine, a spuntarla potrebbe essere il Genoa: il centravanti piace a Enrico Preziosi, che lo ritiene un valido surrogato di Alberto Gilardino, promesso sposo a giugno del Toronto (offerti 6 milioni di euro ai liguri e un triennale da 3 milioni annui al calciatore). L'accelerazione del Grifone nei confronti del Velez è in programma subito dopo Natale.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti