Calcio

Kondogbia si presenta all'Inter: "Mai detto si al Milan, sono qui per vincere"

Il colpo di mercato di Thohir in conferenza stampa. Avrà il numero 7: "Posso giocare ovunque, non ho sentito pressione ma solo passione"

11715335_10153499670743566_362510701_o

Matteo Politanò

-

Presentazione ufficiale in nerazzurro per Geoffrey Kondogbia, centrocampista francese e colpo di mercato della nuova Inter di Roberto Mancini. L'ex mediano del Monaco è stato presentato alla stampa e ha risposto alle domande dei giornalisti che gli hanno chiesto conto della trattativa con il Milan: "Ho parlato con Roberto Mancini e mi ha convinto: questo è il progetto migliore. Mai detto sì al Milan. Ho scelto il campionato italiano perché è il momento giusto e il campionato giusto per poter migliorare".

Grandi responsabilità per un grande investimento da 36 milioni di euro più 4,2 milioni per 5 anni. "E' normale che ci siano attese ma non ho sentito alcuna pressione, solo tanta passione da parte dei tifosi. Abbiamo molta voglia di fare, c'è molta voglia di vincere. Avremo tanto lavoro da fare per questa nuova stagione. Darò il mio contributo per questa squadra e lavorerò sodo".

Già volano i paraganoni con grandi campioni dalle caratteristiche simili come Yaya Toure e Patrice Vieira. "Sono 4 anni che gioco ad alto livello, il mio esempio oggi è Toure perchè abbiamo caratteristiche simili. Per quanto riguarda il mio ruolo non ho preferenze, posso giocare ovunque", ha replicato. Poi il neo interista ha rivelato un particolare sulle sue passioni giovanili: "E' vero, da piccolo mi piaceva la boxe ma perchè non amavo troppo le regole del calcio".

629441

629435

629431

© Riproduzione Riservata

Commenti