Calcio

La nuova vita di Nesta: allenatore a Miami

In panchina nella società fondata da Maldini e Riccardo Silva, l'uomo dei diritti della serie A all'estero

Miami FC_Riccardo Silva e Alessandro Nesta_LR

Giovanni Capuano

-

Alessandro Nesta ha scelto cosa farà da grande e inizia la sua nuova carriera da allenatore. Lo fa sulla panchina del Miami Fc, club fondato pochi mesi fa da Paolo Maldini e da Riccardo Silva, il manager che vende (insieme a tanti altri) i diritti della serie A all'estero e che è capo di un'autentica multinazionale del settore. La squadra inizierà la sua attività agonistica nel 2016 e parteciperà alla North American Soccer League. "Siamo davvero entusiasti di avere con noi Alessandro - ha detto Maldini -. Come ex compagno di squadra e suo amico personale, ho una grande stima nelle sue capacità e credo  che saprà tirare fuori il meglio dai nostri giocatori".

Nesta ha lasciato la serie A nel 2012 chiudendo una carriera straordinaria nel calcio professionistico nordamericano, prima dell'addio definitivo al mondo del pallone nel dicembre 2014. Tra i mille titoli vinti spicca quello Mondiale nel 2006 con la nazionale di Marcello Lippi. "Sono felice di poter dire di aver aggiunto un altro esaltante capitolo alla mia carriera" sono state le sue prime parole dopo l'annuncio della scelta del Miami Fc: "Onorato che mi sia stata concessa l'opportunità di aiutare a costruire e guidare Miami verso la conquista della Nasl".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Riccardo Silva: "Il nostro calcio, il tesoro delle tv e il futuro"

Intervista a tutto campo con il fondatore e n°1 di MP & Silva, l'uomo che vende all'estero la serie A. Stanco di passare solo per l'amico di Galliani...

E intanto Maldini fonda un suo club a Miami (aspettando il Milan)

Debutterà nel 2016 nella NASL. Con lui Riccardo Silva, l'uomo che vende i diritti del calcio italiano in tutto il mondo

Commenti