Sony Mobile
Smartphone & Tablet

10 cose che faremo coi selfie (a parte i soliti post sui social)

Dalle transazioni bancarie allo shopping: dieci scenari alternativi per il futuro degli autoscatti da smartphone

Non è solo un’istantanea leggera, autoreferenziale, scattata per raggranellare qualche like su Facebook. Il selfie ha qualità nascoste, forse persino una sua dignità, e ce ne renderemo conto nei prossimi anni, quando le nostre foto saranno utilizzate anche al di fuori dei social network.

A sottolinearlo una ricerca condotta da Sony Mobile insieme a Futurizon sulla propensione degli utenti a utilizzare i propri autoscatti per fini per così dire "alternativi". Dalle transazioni bancarie allo shopping, dall’assistenza sanitaria all’enterteinment: lo studio, condotto su un campione di 6.500 persone, ha preso in esame una serie di ipotesi applicative per le quali gli utenti sarebbero favorevoli a utilizzare i propri autoscatti realizzati con lo smartphone.

Qui di seguito vi sveliamo i dieci migliori [Scorri Avanti per continuare].

Moda

Utilizzare i selfie per realizzare vestiti su misura in pochissimo tempo? Possibile. Basterà scattare una foto 3D del nostro corpo e inviarla in tempo reale alla griffe di turno per avere un capo davvero su misura.

Retail

La fotocamera dello smartphone diventerà un camerino virtuale per provare diversi outfit. Basterà scegliere un capo, inquadrarsi con la fotocamera frontale e cliccare su un tasto. 

Casa

Un selfie racchiude tante informazioni che ci riguardano. E allora perché non utilizzarlo come strumento di sicurezza supplementare per entrare in casa (o in auto)?

Dating

Cosa pensano realmente i partner incontrate sulle app di dating online? La risposta potrebbe arrivare da un selfie: grazie ai progressi dell'intelligenza artificiale, i dettagli carpiti dalle foto e dai video personali (sorriso, dilatazione delle pupille) potrebbero rivelare alcune informazioni chiave sul livello di coinvolgimento della persona che sta dall'altro capo del telefono. 

Medicina

Più del 25% delle persone preferirebbe vedere il proprio medico curante attraverso un selfie o una video-chiamata. Almeno inizialmente. 

Banking

Più o meno la metà dei giovani tra i 25-34 anni si sentirebbe più sicura se avesse accesso alla propria banca attraverso una “selfie password”.

Tempo libero

Gli amanti dell’avventura vorrebbero provare un “selfiecoaster”, montagne russe capaci di catturare le emozioni in tempo reale nel bel mezzo dell’esperienza.

Sport

Un’idea che fa sognare gli amanti del fitness: avere allenamenti personalizzati suggeriti da un personal trainer virtuale capace di monitorare i nostri movimenti attraverso un selfie sincronizzato con i nostri dati fisici (ad esempio il battito cardiaco). 

Pagamenti

L'idea di un autoscatto come strumento per snellire i pagamenti è da prendere in seria considerazione. Soprattutto in tutti quei contesti (cinema, musei, attrazioni turistiche) nei quali si potrebbero eleminare le code grazie a un sistema più rapido di autorizzazione.

Robotica

Grazie ai progressi della robotica i selfie diventeranno sempre meno banali: basterà uno smartphone connesso a un drone, ad esempio, per scattare un selfie originale se non addirittura estremo.

Ti potrebbe piacere anche