Esteri

Nasce l’Osservatorio geopolitico Oltrefrontiera News

Una chiave di comprensione delle diverse realtà di un mondo complesso e in continuo cambiamento. Contro ogni tipo di fake e propaganda

Raqqa

Luciano Tirinnanzi

-

Cari lettori,

in Medio Oriente una serie di guerre civili sta mutando il volto politico di un’intera regione del mondo, mentre la crisi dei migranti ha reso il Mediterraneo un’area di crescente instabilità, dove affacciano governi debolissimi.

In Europa le rivendicazioni indipendentiste, il declino dei grandi partiti e il terrorismo islamista sono spia di un disagio montante tra la popolazione, mentre in Nord America è al potere una delle presidenze più divisive della storia americana e nel Sud il malessere sociale è una polveriera pronta ad esplodere. Per non dire delle sofferenze del continente africano e della crisi nucleare nell’Est asiatico, che minaccia di riversarsi anche nel Pacifico.

Dalla nuova politica anti-iraniana di Donald Trump all’espansione russa per ogni dove sotto il quarto mandato di Vladimir Putin; dalla farsa dell’indipendenza catalana alla drammatica emancipazione del Kurdistan iracheno; dal rallentamento dell’economia cinese all’insuccesso degli accordi per frenare il cambiamento climatico, oggi è l’intero pianeta che si sta surriscaldando, sotto ogni punto di vista.

Per tutti questi motivi Oltrefrontiera, che è il nome di questa rubrica, da oggi sarà anche un osservatorio indipendente di geopolitica, creato allo scopo di raccontare questo e altro ancora. La sua missione è soddisfare il più possibile la sete d’informazione globale, offrendo una chiave di comprensione possibile per ognuna delle realtà di un mondo complesso e in continuo cambiamento. Utilizzando come sempre un registro semplice e chiaro, e filtrando con cura fake news e propaganda.

Questo strumento quotidiano di approfondimento analitico potrà essere un utile luogo di confronto per tutti coloro che desiderano chiarirsi le idee sulle reali sfide geostrategiche che ci riguardano da vicino.

L’invito è dunque quello di continuare a seguire le news in costante aggiornamento di Panorama.it in sinergia con gli approfondimenti proposti da oltrefrontieranews.it. Per capire insieme gli aspetti politici, economici, sociali e securitari di ogni paese, con particolare attenzione all’Italia e alla direzione che va prendendo la sua politica estera.

© Riproduzione Riservata

Commenti