Precious Omobogbe ed i machete del terrore a Jesi

Le immagini dell'uomo che ha terrorizzato la cittadina minacciando passanti e forze dell'ordine

 

Due machete in mano; minacce a tutti i passanti ed alle forze dell'ordine; il terrore e la follia. Ecco le immagini di quanto accaduto a Jesi dove un giovane, Precious Omobogbe ha seminato il panico dopo aver rapinato i due coltelli in una gioielleria della città. Dal primo contatto con la gente e le forze dell'ordine alla fuga in giro per le vie della città, fino alla fuga in una chiesa ed alla cattura. 

Ore che hanno riportato alla memoria quanto accadde a Milano, protagonista allora Adam Kabobo ed il suo piccone. per fortuna il tutto si è concluso con un solo ferito

© Riproduzione Riservata

Commenti