Esteri

Coree e Olimpiadi invernali di PyeongChang: i risultati dello storico incontro

Il Nord manderà una delegazione di "alto livello" con atleti, sostenitori, gruppi di performance artistica e un team dimostrativo di taekwondo

Panmunjom

Redazione

-

Era dal 2015 che Corea del Nord e Corea del Sud non si trovavano di fronte per un meeting di "alto livello". L'atteso e beneaugurante vertice tra le due delegazioni vicine e nemiche si è tenuto il 9 gennaio alle ore 10 di Seul (le 2 in Italia), nel villaggio di confine di Panmunjom. E porta una ventata di ottimismo, dopo la tensione dei mesi scorsi di ennesimi test nucleari e missilistici da parte di Pyongyang. 

Sul tavolo in primis la partecipazione del Nord alle Olimpiadi invernali di PyeongChang, in programma dal 9 al 25 febbraio. Ma spazio anche a possibili opzioni per migliorare i rapporti, inclusi i temi di interesse comune.

Ecco cosa si sono dette le due Coree.

La decisione sulle Olimpiadi invernali

Lo sport è il linguaggio che unisce. Il primo risultato del dialogo tra le due Coree è un traguardo importante: la Corea del Nord ha deciso di inviare una delegazione di "alto livello" alle prossime Olimpiadi invernali di PyeongChang. Nella delegazione ci saranno atleti, sostenitori, gruppi di performance artistica, team dimostrativo di taekwondo (arte marziale propria della penisola coreana) e funzionari di vertice. 

A capo delle due delegazioni, per il Sud c'è il ministro dell'Unificazione Cho Myoung-gyon, negoziatore veterano ed esperto, che prima di partire per l'incontro ha usato parole di prudenza e speranza: "Per andare incontro alle aspettative della gente, non dobbiamo avere fretta e dobbiamo cercare di agire in modo calmo". Per il Nord c'è Ri Son-gwon, il presidente del Comitato per la riunificazione pacifica della Corea. 

Come sarà l'accoglienza del Sud al Nord

Seul ha proposto che i rappresentanti sudcoreani e nordcoreani facciano un'entrata comune alle cerimonie di apertura e chiusura, ma ancora l'ipotesi non è stata valutata e determinata. 

Soltanto due atleti nordcoreani si sono qualificati ai Gochi invernali, ciononostante ma il Nord dovrebbe mandare una rappresentanza anche coreografica, con un gruppo di ragazze pompon.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Quando Corea del Nord e Usa giocano alla partita del "bottone nucleare"

Dal discorso tenuto da Kim Jong-un alla replica di Trump. Da Pyongyang a Washington, le minacce dei leader

Corea del Nord, com'è il nuovo supermissile di Kim Jong-un

Mentre i suoi atleti sperano di partecipare alle Olimpiadi, e Seul si augura un dialogo, Pyongyang mostra i muscoli e si prepara a un altro test

Corea del Nord, foto di vita quotidiana

Negli scatti dei reporter, un viaggio per immagini nel regime di Kim Jong-un

Commenti