Magazine

Trent’anni da mostri

Errori giudiziari, anni di carcere e processi da rivedere: il caso di Luigi Schiavo, Giuseppe La Rocca e Ciro Imperante. Ne parliamo su Panorama in edicola dal 4 aprile

Trent’anni da mostri, 27 sepolti vivi in carcere. Questa è stata l’esistenza di Luigi Schiavo, Giuseppe La Rocca e Ciro Imperante, arrestati a Napoli nel settembre 1983 e condannati come autori dell’omicidio di due bambine, prima violentate e poi bruciate. Ora tre avvocati testardi hanno ottenuto una revisione del processo. Grazie a nuovi testimoni. E a prove inedite. Per commentare su Twitter, usate l'hashtag #errorigiudiziari

© Riproduzione Riservata

Commenti