Ufficio Stampa Fascino
Televisione

Temptation Island 2020: le pagelle della seconda puntata

A un passo dalla crisi definitiva, Alessandro e Sofia si affrontano al falò e decidono di lasciare assieme il programma. Il meglio e il peggio della seconda puntata del docu-reality di Canale 5, dall'«incendiaria» Antonella Elia all'imbarazzante strategia di Anna

Un centimetro prima della rottura definitiva, Alessandro e Sofia si sono riconciliati e hanno deciso di lasciare mano nella mano Temptation Island 2020. Dopo appena cinque giorni, c'è dunque già una coppia che ha mollato il docu-reality di Canale 5, granitica certezza dei palinsesti estivi: la seconda puntata del programma condotto da Filippo Bisciglia, in onda giovedì 9 luglio, è stata infatti vista da 3,5 milioni di spettatori con il 21.3% di share. Dall'«incendiaria» Antonella Elia all'imbarazzante strategia di Anna, ecco il meglio e il peggio della serata.

Temptation Island 2020, il falò "urlato" di Alessandro e Sofia

L'esordio di Alessandro è di quelli con il botto: «Mi ha ucciso dentro, per me Sofia non esiste più». Ed è chiaro da subito che il toscano è pronto a cambiare idea con un triplo carpiato di quelli olimpionici: quando la fidanzata si presenta al falò scattano ventidue minuti di confronto serrato ad alto tasso di insostenibili decibel, in cui se ne urlano di tutti i colori, strepitano, si agitano, sembrano sul punto di mandarsi definitivamente a quel paese. Poi, come sempre a Temptation, la coerenza è un dettaglio secondario e basta uno spiraglio a far riavvicinare le coppie. A tendere la mano, in questo caso è Sofia: «Hai dimostrato di essere così insicuro che dopo cinque giorni hai chiesto un confronto. Io ho capito che ti amo ma tu mi devi promettere che sei pronto ad avere fiducia in me», dice risoluta la donna. Che poi chiosa: «Per me esisti solo tu». Manca solo che entri Bianca Atzei a cantarla e sarebbe il finale perfetto. E vissero tutti felici e contenti. Voto: 5




L'incendiaria Antonella Elia

Antonella Elia ormai di professione fa la concorrente dei reality (Pechino Express, GfVip e ora Temptation) ma ovunque va lascia il segno. Per adesso non ha ancora trasceso con le sue celebri sfuriate, ma in attesa di un possibile epico incontro-scontro con il fidanzato Pietro Delle Piane (il quale fa due confessioni shock: è gelosissimo dell'ex della sua fidanzata e non sa fare i biglietti del treno su internet), già regal un po' di chicche. La più divertente è quando ha parlato per dieci minuti abbondanti con Sofia, salvo poi chiedere: «Ma chi è Sofia?». Geniale. Altra puntata, altra perla: «Fare la pipì in acqua è una delle cose più belle della vita». Se non ci fosse, bisognerebbe inventarla. La Elia gioca a fare la consigliera sentimentale ma invece di tranquillizzare le compagne di gioco, finisce per fare l'incendiaria aizzandole contro i fidanzati presunti fedifraghi. Come quando Annamaria azzarda che il suo Antonio, a colpi di flirt, si sia innamorato di una tentatrice: «Macché innamorato, è cretino», la stronca la Elia. Voto: 8

Anna la "stratega" e le non reazioni di Andrea

Dopo sette edizioni di Temptation, ormai è chiaro che le coppie entrano nel villaggio ben sapendo come provocare le reazioni dei fidanzati e soprattutto come giocarsi le proprie carte per solleticare i social. Così Anna mette in atto una strategia già vista in passato (vedi Aurora Betti), flirtare per finta con un tentatore, in questo caso l'aitante Carlo (ignaro di tutto), per provocare una reazione del fidanzato Andrea. Peccato che la produzione abbia avvertito quest'ultimo, che osserva stranito ma senza scomporsi, facendo saltare il banco e innescando un cortocircuito che rischia di rompere il giochino di Anna (che vuole un figlio dal compagno, mentre lui prende tempo). Che noia queste strategie. Voto: 3




Amoruso-Nazzaro, che sorpresa!

A supportare Andrea ci pensa l'ex calciatore Lorenzo Amoruso, il saggio di questa edizione, diventato un meme vivente con i suoi «e allora?», urlati di pancia nel Pinnetu durante la visione degli rvm. Amoruso ha una parola buona per tutti, un consiglio e un rimprovero, a seconda delle evenienze. Del resto può concentrarsi sugli disastri sentimentali altrui, visto che il rapporto tra lui e la compagna, la conduttrice Manila Nazzaro, non ha vacillato. Almeno per ora. Equilibrati e gentili, che bella sorpresa. Voto: 7




Ciavy e Valeria sull'orlo della crisi

Lui flirta con le tentatrici e confessa di non essere più innamorato della fidanzata, lei si vendica buttandosi tra le braccia del palestratissimo Alessandro (il quale punta dritto al trono di Uomini e Donne, è chiaro) e cede alle sue tecniche di seduzione, per altro vere quanto una moneta da tre euro. Ciavy - ribattezzato sui social "er ciavatta" - e Valeria sono la coppia più surreale di questa edizione. E le loro schermaglie a distanza sono così improbabili che mettono persino un po' di imbarazzo. Voto: 2

Le manovre di Antonio

Annamaria trema come una foglia per l'agitazione guardando i filmati del fidanzato Antonio che flirta con Ilaria. «Sei superstiziosa? Ti faccio toccare una cosa», azzarda lui "delicatissimo" in piscina con la tentatrice. Poi le apparecchia una romantica cena sulla spiaggia ma sul più bello frigna: «Sono ancora innamorato di Annamaria». Voto: N.C.


Ti potrebbe piacere anche

I più letti