Squadre da Incubo Vialli Amoruso
Ufficio Stampa
Squadre da Incubo Vialli Amoruso
Televisione

Squadre da Incubo: al via il reality sul calcio con Vialli e Amoruso

Le due leggende del calcio alle prese con problemi di spogliatoio, disorganizzazione e strutture fatiscenti

Salvare dal baratro della retrocessione squadre di dilettanti relegate ai margini delle classifiche. È questo l’ambizioso obiettivo di Gianluca Vialli e Lorenzo Amoruso, l’inedita coppia al timone di Squadre da Incubo, il nuovo docu-reality sul mondo del calcio dilettantistico al via da questa sera alle 21.15 su MTV8. Tra problemi di spogliatoio, disorganizzazione e strutture fatiscenti, i due ex calciatori avranno una sola settimana di tempo per affrontare i problemi e invertire la rotta.

Le Squadre da Incubo di Vialli e Amoruso 

Dopo le cucine e gli hotel, spazio dunque ai problemi e alle difficoltà del calcio meno patinato, quello che si gioca nelle categorie minori. Squadre da Incubo racconterà ogni settimana il percorso di cambiamento di un team, tra momenti comici e leggeri e altri più drammatici. Gianluca Vialli sarà il “boss in giacca e cravatta” e avrà il compito di intervenire sul management, riportando un po’ d’ordine o elaborando strategie di miglioramento. Il ruolo di “sergente di ferro in tuta e fischietto” toccherà invece a Lorenzo Amoruso, pronto a ristabilire l’assetto in campo a colpi di allenamenti duri, fatica e abnegazione. 

Il meccanismo del docu-reality

I team protagonisti di Squadre da Incubo saranno dunque sottoposti a cinque giorni di training intensivo, dentro e fuori dal campo. Poi arriverà il primo test, una partita “in casa” del campionato di categoria, per valutare progressi e margini di miglioramento. Il risultato sarà importante ma la vittoria fondamentale è un’altra: si potrà perdere con orgoglio, pareggiare lottando o vincere ma senza mai perdere di vista rispetto per l’avversario e la disciplina.

 

Ufficio Stampa
Vialli dovrà intervenire sul management delle squadre e ripristinare l’ordine elaborando nuove strategie di intervento
Ti potrebbe piacere anche

I più letti