I raccattapalle dell'Australian Open
I raccattapalle dell'Australian Open
Foto

Le foto più belle della settimana - 9/15 gennaio

Andy Murray coi raccattapalle degli Australian Open, un Silvesterchlaus tra la neve in Svizzera, un rito vudù nel Benin... Sedici scatti dal mondo



Nelle foto di questa settimana: 

  • Il selfie del tennista Andy Murray con i raccattapalle dell'Australian Open 2016 a Melbourne, in Australia
  • Un momento dell'11a edizione del Festival internazionale del Circo a Budapest, in Ungheria
  • Uno stormo di storni in volo al tramonto sopra Tidhar, in Israele
  • Un Silvesterchlaus in cammino tra  la neve verso Waldstatt, nel Canton Appenzello Esterno, in Svizzera
  • Un uomo partecipa ai festeggiamenti per Malanka, il Capodanno del calendario giuliano nell'oblast' di Černivci, in Ucraina
  • Un sadhu indù fuma cannabis pressi il delta del fiume Gange, nella Baia del Bengala, in India
  • Un contadino pakistano con un carro carico di rape verso un mercato di Lahore, in Pakistan
  • L'installazione artistica Rain Room presso il LACMA, il County Museum of Art di Los Angeles, USA
  • Aquiloni in preparazione per il Festival di Lohri ad Amritsar, in India
  • Un momento del "seijin no hi", la giornata che celebra il raggiungimento della maggiore età dei ragazzi, a Tokyo, in Giappone
  • Mongolfiere in volo nel cielo del Tirolo, in Austria
  • L'installazione intitolata Moje Sabz dell'artista Soheila Sokhanvari alla Saatchi Gallery di Londra
  • Un cespuglio divorato dalle fiamme di un incendio a Città del Capo, in Sudafrica
  • Un momento delle celebrazioni del Giorno del vudù a Ouidah, nel Benin
  • Aquiloni in preparazione per il Festival di Lohri ad Amritsar, in India
  • Fiori per David Bowie nel quartiere di Brixton, a Londra

EPA/GIAN EHRENZELLER
13 gennaio 2016. Una persona cammuffata da "Silvesterchlaus" in cammino verso Waldstatt, nel Canton Appenzello Esterno, una figura del folklore natalizio/invernale tipica di alcune località svizzere, che compare annualmente il 31 dicembre (vigilia di Capodanno) e il 13 gennaio (vigilia di Capodanno secondo il calendario giuliano) per rivolgere alla popolazione gli auguri di buon anno. Ai Silvesterchläuse, dopo che hanno cantato e ballato, vengono solitamente offerte bevande calde.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti