Dal 21 novembre 2014 al 22 febbraio 2015, Palazzo Reale di Milano ospiterà la mostra Forma e Desiderio. The Cal - Collezione Pirelli che presenta una selezione delle fotografie che hanno fatto la storia ultracinquantennale dei Calendari Pirelli, dalla prima edizione del 1964 fino a oggi, nella più importante retrospettiva dopo quella allestita a Milano nel 1997 dall'architetto Gae Aulenti.

In esposizione, oltre 200 scatti dei celebrati fotografi contemporanei che, immortalando il fascino senza tempo delle donne più belle del pianeta, hanno saputo interpretare l'immaginario collettivo della seduzione: da Bert Stern a Bruce Weber, da Herb Ritts a Richard Avedon, da Peter Lindberg a Bruce Weber, da Mario Testino a Peter Beard, da Mario Sorrenti a Steve McCurry, da Patrick Demarchelier a Steven Meisel, per citarne solo alcuni.

Abbandonando l'ordine cronologico, la mostra propone una rilettura critica delle edizioni di The Cal, in un percorso narrativo tematico, che esplora relazioni, analogie, citazioni e contrasti fra le immagini di oltre mezzo secolo di storia di una delle più importanti campagne di comunicazione di sempre. Attraverso cinque sezioni, ciascuna dedicata a un elemento che accomuna i grandi scatti dei maestri della fotografia mondiale autori delle diverse edizioni del mitico calendario, Forma e Desiderio propone un viaggio tra grandi bellezze femminili, fascino ed eleganza formale:

- L’incanto del mondo, dedicata alle fotografie che hanno condotto lo spettatore in una fuga verso i paradisi tropicali oppure in interni onirici avulsi dal tempo.
Il fotografo e la sua musa (sedotti dall’arte), incentrata sugli scatti caratterizzati dalla citazione dotta di capolavori della storia dell'arte.
- Lo sguardo indiscreto, dove al centro sono gli scatti che più di altri hanno messo in scena la provocazione, il gioco e la trasgressione.
- La natura dell’artificio, che esplora le immagini costruite osservando e trasformando il mondo attraverso il punto di vista dell'autore, l'inquadratura e l'attenzione al dettaglio.
- Il corpo in scena, che rimarca il ruolo centrale assunto dalla combinazione tra modella e ambiente nella concezione delle serie realizzate. 

L’esposizione è promossa dal Comune di Milano-Cultura con il patrocinio di Expo e organizzata e prodotta da Palazzo Reale e GAmm Giunti, con il fondamentale contributo di Pirelli. 

FORMA E DESIDERIO
The Cal - Collezione Pirelli
A cura di Walter Guadagnini e Amedeo M. Turello

Milano, Palazzo Reale
21 novembre 2014 – 22 febbraio 2015


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti