Televisione

Palinsesti La7, ecco tutte le novità della stagione 2014/2015

Presentate questa mattina da Urbano Cairo le novità della rete. Confermato l'arrivo di Floris, Miss Italia alla Ventura

Urbano Cairo

Anche per la prossima stagione televisiva, il patron di La7 punta tutto sui grandi nomi dell'informazione e del giornalismo – Credits: Ansa

Squadra che vince non si cambia. Pare queste la linea seguita da Urbano Cairo che ha confermato in blocco la pattuglia dell’informazione targata La7, presentando questa mattina a Milano i palinsesti della tivù rilevata un anno e mezzo fa da Telecom. Unico innesto, e di gran peso, Giovanni Floris, vero colpaccio di questo fiacco tele-mercato: il patron del Toro ha strappato infatti il giornalista alla Rai allettandolo con un contratto monstre che, stando ai rumors, sfiorerebbe i 6,5 milioni di euro per cinque stagioni. Altro coup de théâtre, l’arrivo di Simona Ventura alla conduzione di Miss Italia 2014.

IL FLORIS QUOTIDIANO. Le attenzioni dei giornalisti erano tutte concentrate sui dettagli dell’operazione che ha portato Giovanni Floris a La7. Bocche cucite sul cachet, anche se si favoleggia di una cifra superiore ai 6 milioni di euro per cinque anni in esclusiva. “Quanto guadagna Floris? È una cosa riservata, se vuole lo dirà lui”, ha commentato Urbano Cairo. Di certo c’è che l’ex conduttore di Ballarò continuerà a presidiare il martedì sera e che ritroverà il sodale Maurizio Crozza, a cui sarà affidata la copertina del nuovo talk (il comico tornerà anche con il suo show stracult, il venerdì in prima serata). Ma non è tutto, perché a Floris sarà affidata anche una striscia quotidiana, prima del tg di Enrico Mentana: dal lunedì al venerdì, intorno alle 19 e 40, commenterà la notizia del giorno. Gran regista dell'approdo, l’agente Beppe Caschetto, che Cairo ha definito “il più bravo agente d'Italia". "Tra noi c'è stato un inizio in cui ci siamo dovuto conoscere, ma adesso il nostro rapporto è eccellente - ha commentato l'editore - Non mette bocca sul palinsesto”.

L’INFORMAZIONE NEWS GIORNO PER GIORNO. Quanto al resto del palinsesto, non ci sarà prima serata senza news. Si comincia la domenica sera con l’antipolitica raccontata da La gabbia di Gianluigi Paragone (che lascia dunque il mercoledì), preceduto da In Onda: alla conduzione Cairo ha detto di voler riconfermare la coppia estiva, quella attualmente in video, formata dalla bravissima Alessandra Sardoni e da Salvo Sottile. Il lunedì torna Corrado Formigli con la sua Piazza Pulita e il giovedì invece Servizio Pubblico di Michele Santoro: escluso dunque, almeno per ora, il clamoroso ritorno in Rai, come invece azzardato da alcuni blog. Inossidabile volto di La7 sarà anche Lilli Gruber, confermatissima col suo 8 e 1/2 dal lunedì al venerdì alle 20 e 40. 

LA STAFFETTA FEMMINILE. Se il prime time del sabato è ancora tutto da coprire, ma Cairo ha ipotizzato di puntare su film e fiction, la prima serata del mercoledì sarà tutta al femminile: torneranno infatti Le invasioni barbariche di Daria Bignardi, che si alterneranno con la versione serale de L’aria che tira - condotto dalla campionessa di ascolti Myrta Merlino - e con la seconda edizione di AnnoUno (affidato a Giulia Innocenzi). Sempre il mercoledì, dovrebbe andare in onda anche Grey’s Anatomy.

SORPRESA VENTURA. L’altra sorpresa annunciata da Cairo si chiama Simona Ventura, attesa alla conduzione della finale di Miss Italia il 14 settembre prossimo, in diretta da Jesolo. Il patron di La7 non nasconde la soddisfazione e punta in alto: “Avere Simona Ventura è un grande onore perché lei è una conduttrice vera. Avere una come la Ventura significa che puntiamo a fare oltre il 10 per cento di share”, annuncia. A chi gli chiedeva se per la conduttrice si fossero già ipotizzati altri impegni, ad esempio un programma pomeridiano, l’editore ha risposto di no: “Per il momento non si è parlato di altro per la Ventura, niente pomeriggio per ora”. Il pomeriggio resta dunque il punto debole della rete, unico momento in cui non sono previste dirette. Cairo invece sottolinea i buoni risultati del mattino e per questo sono stati riconfermati in blocco Omnibus, Coffee Break con Tiziana Panella e ovviamente Myrta Merlino con L’aria che tira.

© Riproduzione Riservata

Commenti