Life

Dalla Russia divorzio record: 3,2 miliardi di euro all'ex moglie

A sborsarli sarebbe stato il magnate Dimitri Rybolovlev all'ex consorte Elena - Gli habitué del divorzio vip -

Dimitri Rybolovlev – Credits: Gettyimages

3.200.000.000 di euro. E' la cifra record che avrebbe sborsato Dimitri Rybolovlev, il magnate russo titolare della squadra di calcio del Monaco per divorziare da sua moglie Elena. 

A raccontare i dettagli di quello che i media hanno già ribattezzato come "il divorzio del secolo" è il quotidiano svizzero Le Temps che parla di un accordo di buon'uscita di 4 miliardi di franchi svizzeri, circa la metà del patrimonio stimato del magnate russo.

Il portavoce del tribunale di Ginevra - dove la sentenza è stata emessa - non ha confermato la notizia visto che simili questioni vengono comunicate solo alle parti. Se così fosse, comunque, il divorzio di Rybolovlev passerebbe alla storia come quello più caro di sempre.

La separazione da Elena è avvenuta dopo 23 anni di matrimonio e le clausole del divorzio sono oggetto di discussione dal 2008. In passato si era già parlato del loro addio per le accuse mosse dal magnate all'ex moglie. Secondo il miliardario la consorte avrebbe sottratto dalla cassaforte un anello dal valore stimato tra i 25 e i 50 milioni di euro che sarebbe appartenuto alla famiglia Rybolovlev da generazioni.

In quell'occasione le illazioni erano cadute nel vuoto e la questione era finita in tribunale nel pacchetto "divorzio".

3,2 miliardi di euro è in assoluto la cifra più alta mai accordata ad un'ex moglie e fa impallidire i 14 milioni di dollari dati da Donald Trump a Ivana e i  24 milioni di sterline versati nel 2008 da Paul McCartney all'ex moglie Heater Mills.

 Il record precedente era detenuto dal magnate dell’informazione Rupert Murdoch che nel 1999, per il divorzio con la seconda moglie Anna, pagò la cifra di 1,7 miliardi di dollari. Al momento lo scettro passa in Russia, ma visto che Murdoch è in procinto di divorziare per la terza volta, da Wendi Deng, presto il portafogli di Murdoch potrebbe diventare più leggero di quello di Rybolovlev.

© Riproduzione Riservata

Commenti