Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Società

Jennifer Lawrence troppo grassa per Hollywood? Come lei anche Kate Winslet, Salma Hayek e altre colleghe

I chili di troppo, ossessione della mecca del cinema - Il fascino della donna curvy

 

A Hollywood e dintorni una delle questioni più dibattute continua a essere quella dei "chili di troppo". Una delle ultime star a lanciare il grido d'allarme è la splendida Jennifer Lawrence, protagonista del film Hunger Games, che sul magazine Elle in uscita il prossimo dicembre dichiara: "Per i canoni di Hollywood sono obesa. Vengo considerata un'attrice grassa". L'affermazione della Lawrence non stupisce e anzi, fa il paio con quella di Salma Hayek, che nel numero di novembre di Harper’s Bazaar rivela: "sono bassa e pienotta: devo essere la persona più fortunata del mondo se ho ancora un lavoro".

Insomma, se sei una donna in cerca di un buon copione la regola sembra essere una: fai molta attenzione alla bilancia. Basti pensare a Kate Winslet, da sempre in lotta con chi la accusa di avere un girovita eccessivamente generoso, o all'oversize Gabourey Sidibe, un Oscar sfiorato per la splendida interpretazione in Precious, ma che secondo molti faticherà a trovare spazio in altre pellicole perché troppo lontana dai canonici standard di bellezza. Anche se poi, per fortuna, non mancano i casi di chi come Queen Latifah è riuscita a sfondare nonostante le curve decisamente generose.

Di fronte a questa folle ossessione per il peso forma, sembrano quanto mai azzeccate le parole di Adele che sul Sun ribadisce con tono perentorio: "Perderò peso solo quando influirà negativamente sulla mia salute o sulla mia vita sessuale". D'altra parte, la popstar sa bene cosa significa combattere con fanatici della taglia 38, visto che fa parte di un mondo in cui ci si scandalizza – senza che ce ne sia motivo – per le rotondità da pin up di Christina Aguilera o per le curve un po' abbondanti di Lady Gaga.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>