Putin, un sospettabile campione di hockey

Il presidente russo gioca una partita beneficienza, segna sei gol e fa cinque assist. Per gli americani è solo propaganda. Ecco il video

– Credits: Vladimir Putin (Getty Imagines/ Alexey Druzhinin)

Vladimir Putin è un uomo che ama lo sport. Ne pratica diversi: è cintura nera di judo; è un grande cacciatore (l'hanno immortalato durante la caccia alla tigre); ha guidato per divertimento macchine di F1 ed elicotteri; è anche un subacqueo. Ed è un sospettabile campione di hockey su ghiaccio. Almeno così l'hanno battezzato i media americani dopo che il presidente russo ha partecipato sabato sera a una partita per beneficienza a Sochi. Perchè sospettabile? Perché ha segnato sei gol e ha fatto cinque assist, guidando la sua squadra alla vittoria contro gli avversari per 21 a 4. Possibile che sia così bravo?

Secondo The Wire , non ci sono molti dubbi: nessuno l'ha contrastato. Anzi, gli hanno spalancato la porta. L'hanno fatto segnare. Doveva essere la partita perfetta e lo è stata. Si è giocata sabato sera per un giusta causa, per aiutare dal punto di vista economico i giocatori delle lega amatoriale russa dell'hockey. Il palazzetto della sport della città che ha ospitato le olimpiadi era gremito. Dopo l'inno nazionale c'è stato un minuto di silenzio per le vittime di origine russa delle regioni orientali dell'Ucraina. Un bell'afflato patriottico. In campo, il giocatore Putin si è mosso benissimo, ma soprattutto è stato lasciato libero, senza marcature. E'stato così che lui ha marcato i sei gol, dicono i maliziosi d'oltreoceano.

Scenografia e sceneggiatura di un partita che - per gli americani - doveva rimarcare un banale concetto propagandistico: il capo è veramente super. Non è la prima volta che i media statunitensi puntano il dito contro il presunto machismo del presidente russo. E non l'hanno fatto solo loro. Barack Obama è arrivato a definirlo "un cattivo ragazzo", uno che gioca a fare il duro pur di conquistare il consenso del suo popolo. Ed è anche uno che gioca a hockey. E fa un sacco di gol. Un sospettabile campione sul ghiaccio.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti