56th GRAMMY Awards - Show
Musica

Kendrick Lamar scrive una lettera a Tupac: "Hai cambiato la mia vita per sempre"

Il rapper di Compton ha dedicato al suo idolo d'infanzia tutto l'ultimo disco "To pimp a butterfly": la lettera in occasione del 19mo annivesario dalla morte

Il rapper più in voga negli Usa in questo momento è stato ispirato dal rapper Usa più amato di sempre. Kendrick Lamar, il talento classe 1987 che negli ultimi anni ha costruito il suo impero con tre dischi bestsellers, e Tupac Shakur, icona del rap mondiale, assassinato a Las Vegas nel 1996 dopo aver lasciato in eredità alla musica mondiale qualcosa come 24 album. In occasione del 19mo anniversario della morte di Tupac, assassinato il 7 settembre 1996 con cinque colpi di pistola a Las Vegas dopo aver assistito al match di pugliato tra Mike Tyson e Bruce Seldon, Lamar ha voluto salutare la sua fonte di ispirazione con una lettera toccante. Eccola:

 

Avevo 8 anni quando ti ho visto per la prima volta. Non riesco a descrivere come mi sentivo in quel momento. Così tante emozioni. Pieno di eccitazione. Pieno di gioia e di entusiasmo. 20 anni dopo, capisco esattamente che sensazione era.

ISPIRAZIONE

Hai cambiato per sempre la vita alle persone che hai toccato con quel piccolo incontro. Mi son detto che avrei voluto essere la voce per l’uomo un giorno. Chi mai avrebbe detto che stavo parlando ad alta voce per farti ascoltare?

Grazie.

K.L.

© Riproduzione Riservata

Commenti