Magazine

De “bello” olimpico

Domani in edicola il numero 28 di Panorama: Giorgio Armani, lo stilista che ha confezionato le divise degli azzurri per Londra 2012, racconta le sue Olimpiadi

Ai campetti di calcio preferiva le sale buie dei cinema. Dello sport gli piace l’estetica del gesto, il senso del sacrificio, la forza come superamento dei propri limiti.
Delle Olimpiadi lo affascina il sogno di una competizione pacifica e l’internazionalismo.

Giorgio Armani, lo stilista che ha confezionato le divise degli azzurri per le Olimpiadi di Londra, ripercorre i suoi ricordi a cinque cerchi. Dalla prima gonna della pattinatrice Sonja Henie al rituale del duello e della scherma. I ritagli olimpici di uno dei maestri della moda italiana.

Per commentare su Twitter: #armani

© Riproduzione Riservata

Commenti