Notizie

Usa, la polizia usa spray al peperoncino e ammanetta una bambina | video

Immagini shock arrivano da Rochester, con le violenze degli agenti eni confronti di una afroamericana di 9 anni che voleva suicidarsi

"Voglio il mio papà!", si sente la bimba urlare nel video. Si rifiuta di entrare nell'auto, allora viene prelevata con la forza, immobilizzata e ammanettata. Le viene anche spruzzato dello spray al peperoncino. Due agenti della polizia di Rochester, nello Stato di New York, hanno arrestato una bambina di 9 anni a causa di una lite famigliare.

Secondo quanto riportano i poliziotti, la bambina era in stato di alterazione e minacciava di uccidere sua madre, per poi suicidarsi. Gli agenti avrebbero spiegato di aver usato questi mezzi per garantire la sicurezza stessa della ragazza. La sindaca di Rochester, Lovely Warren, ha condannato l'uso della forza contro una bambina, dichiarando: "In quanto madre dico che questo video non è qualcosa che vogliamo vedere".

Guarda tutti i video

Polizia Usa

Un poliziotto americano del Michigan ha salvato una bebè di tre settimane ...

Polizia Los Angeles Aggredisce Disabile

La polizia americana di nuovo al centro di polemiche: durante una protesta ...

Polizia Usa

None
Ti potrebbe piacere anche

I più letti