Premium Crime
Televisione

Stalker: le cose da sapere sulla serie tv

Dall'autore di The Following e Scream una serie su uno dei reati più odiosi

L'argomento è attuale, senza dubbio: lo stalking, spinto alle estreme conseguenze. In Stalker, la serie in onda da domani, 28 ottobre, in anteprima su Premium Crime, l'inseguitore ossessivo (e violento) incarna l'ultima versione del cattivo della tv. Che dopo aver esplorato persino il cannibalismo (Hannibal) pare volersi concedere un bagno di realtà.

Di cosa parla

Il tenente Beth Davis (Maggie Q) e il detective Jack Larsen (Dylan McDermott) indagano su vari casi di persecuzioni personali per la Threat Assessment Unit del dipartimento di polizia di Los Angeles. Ma entrambi devono fare i conti con i fantasmi del passato che vengono a fargli visita tra un’indagine e l’altra.

Il cast

Mira Sorvino compare in più di un episodio. Phoebe Tonkin (The Originals, The Vampire Diaries), Shanola Hampton (Shameless), Kat Graham (The Vampire Diaries), AnnaLynne McCord (90210), Caity Lotz (Arrow), Kerr Smith (Dawson’s Creek), Samaire Armstrong (The OC) e Sofia Vassillieva (Medium) sono tra gli altri volti noti della serie.

Gli autori

La serie è ideata, scritta e prodotta da Kevin Williamson (autore della saga di Scream al cinema e in tv di Dawson’s Creek, The Vampire Diaries, The Following). E Stalker avrebbe dovuto incontrare The Following in un crossover, ma l'idea è presto sfumata.

Da vedere se vi è piaciuto

The Following (dello stesso autore, ndr); Criminal Minds.

Che cosa hanno scritto

"Stalker è il tipo di serie che vi farà controllare le serrature della porta - e cambiare lo status di Facebook in "sorvegliata da pitbull rabbiosi". (Mark A. Perigard, Boston Herald)

"Stalker è puro porno terrore firmato da Kevin Williamson, lo stesso a cui dobbiamo la serie horror The Scream". (David Hiltbrand, Philadelphia Inquirer)

Il trailer

Ti potrebbe piacere anche