Ufficio Stampa Rai
Televisione

L'amica geniale 2: le anticipazioni della terza puntata

L'estate a Ischia ha trasformato il rapporto tra Elena e Lila: nella loro amicizia qualcosa è cambiato per sempre ma altre situazioni stanno per sconvolgere ancora le loro vite. Si annuncia ricca di colpi di scena la terza puntata de L'amica geniale-Storia del nuovo cognome, la serie evento di Rai 1 con Margherita Mazzucco e Gaia Girace tratta dai best seller di Elena Ferrante, che continua a macinare grandi ascolti. Ecco cos'accadrà nei due nuovi episodi, in onda lunedì 24 febbraio.

L'amica geniale 2, le anticipazioni della terza puntata

S'intitola Il tradimento il primo dei due nuovi episodi de L'amica geniale 2, diretta da Saverio Costanzo. Destabilizzata dai suoi stessi sentimenti, Pinuccia Carracci (Federica Sollazzo) decide di andar via da lschia per riprendere il suo posto accanto al marito Rino Cerullo (Gennaro De Stefano). Lila (Gaia Girace) sceglie invece di restare sull'isola abbandonandosi al ciclone di emozioni fino ad allora sconosciute. Intanto Elena (Margherita Mazzucco), sempre più sopraffatta dal carisma di Lila ed indifferente alla corte di Bruno Soccavo (Francesco Russo), si trova a custodire un segreto ben più grande e oscuro di quello della sua amica.



Lila e Elena sempre più distanti

Dopo l'estate a Ischia, qualcosa è cambiato tra le due amiche. Nel secondo episodio della terza puntata della serie tratta dalla quadrilogia di Elena Ferrante, dal titolo La rabbia, si vedrà una Elena completamente diversa: lei e Lila non si sono più viste da allora, ma quando la ragazza viene a sapere che l'amica ha lasciato la salumeria per andare a lavorare al negozio di scarpe in centro, decide di passare a salutarla e la trova ancora invischiata nella sua storia con Nino Sarratore (Francesco Serpico).

La scoperta la disgusta al punto da voler scappare da Lila e dal rione stesso, che ormai sente come un mondo troppo distante da lei. E finalmente riesce a emanciparsi quando, superato brillantemente l'esame di maturità, vince una borsa di studio per frequentare l'università a Pisa: così la spaurita ragazzina di periferia sta per diventare una giovane donna elegante e disinibita.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti