Grande Fratello 13: il primo eliminato è Michele
(Ufficio Stampa)
Grande Fratello 13: il primo eliminato è Michele
Televisione

Grande Fratello 13: il primo eliminato è Michele

La terza puntata del reality di Canale 5. Salva Modestina. Quattro donne finiscono al televoto: Francesca, Chicca, Mia e Veronica

È Michele Simoncini il primo eliminato della tredicesima edizione del Grande Fratello. L'ingegnere dj marchigiano ha lasciato pochi minuti fa la Casa di Cinecittà: il televoto ha infatti premiato Modestina, nonostante il profilo basso e l'estrema riservatezza della siciliana rasentino l'anonimato. Tra gelosie, flirt e nervosismi vari, ecco il meglio e il peggio della terza puntata.

ARCURI MAESTRA DI SEDUZIONE. La prima incursione nella Casa la fa Manuela Arcuri, idolo assoluto e incontrastato di Mirco (che però la chiama Emanuela). Il ragazzo in settimana c'ha provato con tutte le ragazza ma non ha quagliato con nessuna, così il Grande Fratello gli manda in soccorso l'opinionista, che gli dà due dritte sull'arte della seduzione. Lui però rimane basito davanti all'attrice e non sembra dare troppo retta ai suoi suggerimenti. "È genuino, vero diretto: deve tirare fuori queste qualità", chiosa la Arcuri.

LE PRIME LITI. L'arrivo dei maschi ha scompigliato tutti gli equilibri. "Non è che abbiate fatto una bella figura", sottolinea subito la Marcuzzi, dopo aver mostrato un rvm sui turni delle pulizie (che in realtà sembra aver innervosito quasi solo Francesca). "Sembra quasi che vi odiate e parliamo solo di turni per le pulizie". I ragazzi tentano una replica, ma la figura è pessima.

CHICCA LA SEDUTTRICE. Ore e ore di chiacchiere e polemiche su Chicca, additata per tutta la settimana per il suo atteggiamento iperseduttivo, poi in puntata tutto si risolve in un momento di grande imbarazzo. Il Gf mostra i filmati in cui praticamente tutti parlano male di lei e Chicca rimane visibilmente di stucco.  "Sono sempre stata coerente", si difende. "Mi aspettavo questo parlare di me: non ho fatto niente di male, ho ballato e scherzato come tutti quanti. Sono sempre stata me stessa". "Mi sembra che vi stiate un po' nascondendo", dice la Marcuzzi dopo che i ragazzi balbettano spiegazioni a metà. L'unica a non nascondersi è Greta: le due si detestano sempre più apertamente.

 

IL VERDETTO. "Comunque vada mi sono divertito e sono soddisfatto del mio percorso", commenta Michele. "Sono serena", dice stringatissima Modestina. "Se rimane, spero si dia una mossa perché nelle ultime ore era davvero catatonica", commenta ironico Cesare Cunaccia. Il verdetto arriva poco dopo: il pubblico decreta l'uscita di Michele, primo eliminato di questa edizione con il 65% dei voti. "Me lo aspettavo, ma che botta", commenta l'ingegnere dj. "Non me lo aspettavo, sono rimasta spiazzata", diceFrancesca. "Evidentemente il pubblico apprezza Modestina", sottolinea la Marcuzzi. Poi si parte con le nuove nomination.

 

L’INVASIONE DEGLI ULTRAS. Dopo l’incursione in studio, Pio e Amedeo delle Iene - al cinema dal 20 marzo con il loro primo film, Amici come noi - invadono anche la Casa con i loro cori al limite dell’oltraggio. Prima se la prendono con Armando, con una battuta stracult, poi con Veronica per via dei presunti ritocchi (la ragazza però s'impermalosisce e se la prende: "Non ho silicone da nessuna parte") e ancora con Samba per le “doti” nascoste. La faccia sbalordita dell’Arcuri vale più di mille commenti.

I NUOVI NOMINATI. "Le donne non sanno fare squadra", sottolinea la Marcuzzi a metà delle nomination, quando ormai è evidente che saranno le ragazze a finire al televoto. E nel gioco delle alleanze e dei complotti, sono "le malefiche" a soccombere (proprio loro che hanno passato la settimana ad "inciuciare"): 7 voti per Francesca, 5 per Chicca, Mia e Veronica. Greta prende quattro nomination ed è salva per un soffio. Saranno loro quattro ad essere giudicate dal pubblico a casa. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti