Deutschland 83: foto, trailer e cose da sapere
Deutschland 83: foto, trailer e cose da sapere
Televisione

Deutschland 83: foto, trailer e cose da sapere

Arriva su Sky la serie cult che racconta la vita tra le due Germanie prima della caduta del muro. Per ridere e riflettere

Formidabili quegli anni 80: dopo The Americans, Allegiance, Red Oaks un'altra serie tv si immerge nei rutilanti anni 80, per provare a raccontarceli: Deutschland 83, che Sky Atlantic HD propone dal 2 dicembre, ogni mercoledì alle 21.10, racconta la Berlino del Muro nel pieno della Guerra Fredda, attraverso gli occhi di un giovane ragazzo, in quella che è una spy story a tutti gli effetti.

Cosa vedremo

Martin Rauch (Jonas Nay), 24enne soldato della Germania Est, viene addestrato come spia e inviato a Bonn, capitale dell’allora Germania Ovest come aiutante di campo del generale Wolfgang Edel, per riuscire a scoprire i piani degli americani, alleati con la Germania Ovest, contro il blocco sovietico. Ad arruolarlo è la zia Lenora (Maria Schrader), sorella della madre di Martin e spietata agente della Stasi (la polizia segreta della DDR), che promette di assicurare le giuste cure alla donna gravemente malata in cambio del lavoro di spionaggio del nipote. Martin si ritrova catapultato in un mondo fino ad allora a lui sconosciuto fatto di modernità, magliette Puma, supermercati pieni e… hamburger.

Gli autori
Nata di un’idea di Jörg Winger, che ha tratto ispirazione dalla sua esperienza di 15 mesi come segnalatore radio durante la leva militare obbligatoria, la seria è coprodotta dalla rete tedesca RTL e l’americana Sundance TV. È la prima serie di lingua tedesca andata in onda su una rete statunitense.

Da vedere se vi sono piaciute

The Americans, Allegiance.

Che cosa hanno scritto

"La serie è intrisa di atmosfere retrò e, come Mad Men guarda al passato ammiccando. Deutschland 83 gode nel mescolare un passato complesso ad un acuto senso del pop". (Joe McGovern, Entertainment Weekly)

"Questo dramma cupo divertente, talvolta è davvero raccapricciante. Vi farà divertire e pensare, piuttosto che ispirarvi lacrime di nostalgia per i primi anni 1980". (John Doyle, Globe and Mail)

"Al di là dei momenti più leggeri e della roba di spie, la serie ha una prospettiva che la rende rinfrescante". (Neil Genzlinger, The New York Times).

Il trailer

Sky
Ti potrebbe piacere anche

I più letti