Calcio

Caso Ronaldo: la Polizia di Las Vegas vuole il Dna per provare lo stupro

Richiesta la prova da confrontare con le tracce sul vestito della Mayorga. Il dossier in mano alle autorità italiane

ronaldo accuse stupro mayorga prova dna

Giovanni Capuano

-

La Polizia di Las Vegas che sta investigando sull'accusa di stupro mossa da Kathryn Mayorga a Cristiano Ronaldo ha ordinato che il portoghese si sottoponga a prelievo del Dna per avere la conferma della coincidenza con le tracce presenti sul vestito che la donna ha conservato e consegnato agli investigatori.

Un passo avanti nell'inchiesta che dallo scorso autunno sta coinvolgendo CR7, chiamato a difendersi dall'accusa di aver stuprato la giovane donna nel giugno 2009 pagando poi il suo silenzio. Un patto che ha retto fino alle rivelazioni di Football Leaks e alla nuova denuncia da parte della presunta vittima.

La richiesta della Polizia di Las Vegas è nelle mani delle autorità italiane ed è stata liquidata dai difensori di Ronaldo come un fatto tecnico scontato. La versione del portoghese non è negare che ci fu rapporto sessuale quella sera, ma che fu consenziente e senza alcuna violenza da parte del giocatore che aveva appena firmato il contratto con il Real Madrid e si trovava in Nevada in vacanza.

Dunque, secondo i legali, non ci sarà da sorprendersi se il Dna di Ronaldo sarà trovato sul vestito della Mayorga. A essere messo in discussione non è questo, ma l'intero impianto della ricostruzione fornita dalla donna alle autorità statunitensi. In Nevada la violenza sessuale è un reato considerato grave e che cade in prescrizione solo dopo vent'anni. Per questo Ronaldo rischia l'incriminazione nei prossimi mesi, un passo che lo costrinferebbe a subire un processo.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Ronaldo accusato di stupro nel 2009: ecco cosa sappiamo

Le tappe della vicenda che coinvolge il fuoriclasse della Juventus. Inchiesta riaperta a Las Vegas, la difesa di CR7 e i documenti pubblicati

Caso Ronaldo: le carte della difesa contro l'accusa di stupro

I legali del portoghese all'attacco contro giornali e Kathryn Mayorga. Documenti falsi, manipolati, il giallo dell'accordo e il rapporto consensuale

Cristiano Ronaldo accusato di stupro da una ragazza americana risponde: 'sono solo fake news' | video

Commenti