Calcio

Cristiano Ronaldo e l'accusa di stupro: le tappe della vicenda

Dal 2009 ad oggi ecco tutto quello che è successo nella vicenda che coinvolge Cr7 e Kathryn Mayorga

ronaldo stupro cosa sappiamo inchiesta documenti difesa

Stupro. E' l'accusa, pesante, che da mesi aleggia sulla testa di Cristiano Ronaldo. Una accusa avanzata da Kathryn Mayorga e legata ad un incontro ed un rapporto sessuale tra i due a Las Vegas.

Ecco, passo dopo passo, quello che è successo in questa vicenda:

- 12 gennaio 2019:

La Polizia di Las Vegas avrebbe chiesto l'acquisizione del dna di Cristiano Ronaldo da confrontare con quello trovato sul vestito di Kathryn Mayorga

- novembre 2018:

Scatta lo scandalo "Football Leaks". Tra le carte rese pubbliche ci sono anche alcune mail scritte tra Cr7 ed i suoi avvocati. nelle carte vengono confermate le due versioni: per il giocatore la ragazza era consenziente, lei invece parla di stupro

- ottobre 2018:

Kathryn Mayorga presenta una seconda denuncia per stupro contro Cristiano Ronaldo; "dissi ripetutamente di no..." aggiunge la giovane confermando tutto in una intervista al giornale tedesco "Der Spiegel"

- inizio 2018:

Dopo anni di silenzio la ragazza riesce a rimettersi in contatto con i legali e lo stesso Cr7. Scrive una lettera in cui si legge: "Cosa penserà Dio di te?"

- 12 giugno 2010:

Kathryn Mayorga firma un accordo di riservatezza con i legali di Cristiano Ronaldo per 375 mila dollari

- 13 giugno 2009:

La giovane denuncia alla Polizia di Las Vegas di aver subìto uno stupro senza però fornire il nome di chi l'avrebbe violentata ed il luogo della violenza

- 12 giugno 2009:

Cristiano Ronaldo è a Las Vegas. Qui incontra e conosce Katrhryn Mayorga. I due passano la serata assieme. Alla fine Cr7 invita la ragazza ed una sua amica nella suite dell'albergo dove sta il calciatore. In quella notte i due hanno un rapporto sessuale.

© Riproduzione Riservata

Commenti