Moviola Napoli-Milan Romagnoli
Moviola Napoli-Milan Romagnoli
Sport

2a giornata, arbitri: Sarri, proteste giuste. Ma Valeri perfetto in Napoli-Milan

Esagerato il rosso al tecnico toscano, ok le altre decisioni al San Paolo. Romagnoli evita la cacciata: gol di Callejon

Ancora una buona giornata per gli arbitri italiani, che sono entrati con il piede giusto nella nuova stagione. Nessuna partita condizionata da errori evidenti e qualche finezza nelle chiamate dei direttori di gara che Messina ha spedito in campo. Il migliore, anche per complessità della sfida diretta, è certamente Valeri che doma un difficile Napoli-Milan. Sarri protesta per l'espulsione, ed è forse l'unico neo visto che nasce da una contestazione corretta (c'era fallo su Jorginho in avvio dell'azione del gol di Niang) e con modi non esagerati. Però le altre decisioni di Valeri sono ok, a partire dai rossi di Niang e Kucka e per finire al gol di Calljon con solo il cartellino giallo per Romagnoli che si era tuffato sulla linea colpendo il pallone con la mano.

Bene Russo a San Siro per Inter-Palermo (unico dubbio un contatto su D'Ambrosio ma le moviole assolvono l'arbitro), qualche sbavatura per Tagliavento in Sassuolo-Pescara, dove Acerbi viene ammonito al posto di Magnanelli autore reale di un fallo da cartellino giallo. Mazzoleni concede giustamente il rigore alla Roma che Perotti realizza in apertura a Cagliari, ne nega uno ai sardi che non c'è (tocco leggermente fuori area su Barella) e sbaglia solo nel non cacciare Murru per un'entrata ai danni di Nainggolan che era da cartellino rosso. Da annullare anche il gol del 2-1 di Pavoletti in Crotone-Genoa: arbitro Rizzoli.

SERIE A 2016-2017: TUTTI GLI ERRORI ARBITRALI GIORNATA PER GIORNATA

La classifica sintesi delle moviole dei quotidiani italiani 

Ecco comunque come Panorama.it ricostruisce la classifica oggi senza gli errori arbitrali. Vale la tradizionale avvertenza che il parametro preso in considerazione sono le decisioni che avrebbero potuto cambiare concretamente il risultato (rigori non assegnati o che non c'erano, reti annullate o concesse per errore) e che la graduatoria fa riferimento alle moviole dei quotidiani sportivi italiani esprimendo non un valore oggettivo ma una tendenza.

La classifica senza errori arbitrali dopo la 2° giornata

Squadra

Punti

Differenza con la reale

Juventus

6

=

Genoa

6

=

Sampdoria

6

=

Sassuolo

6

=

Roma

4

=

Napoli

4

=

Torino

3

=

Chievo

3

=

Lazio

3

=

Fiorentina

3

=

Milan

3

=

Udinese

3

=

Bologna

3

=

Pescara

1

=

Palermo

1

=

Cagliari

1

=

Inter

1

=

Atalanta

0

=

Crotone

0

=

Empoli

0

=


tratto da Premium Sport
Napoli-Milan: Milik in posizione regolare sulla conclusione di Mertens da cui nasce la rete dell'1-0
Ti potrebbe piacere anche

I più letti