23a giornata, errori arbitrali: Milan, manca un rigore. Juve prima senza favori
23a giornata, errori arbitrali: Milan, manca un rigore. Juve prima senza favori
Sport

23a giornata, errori arbitrali: Milan, manca un rigore. Juve prima senza favori

Silvestre mette a terra Bacca e Guida sbaglia a non fischiare. Rizzoli ok nella sfida Juventus-Inter ricca di proteste

Giornata campale per gli arbitri italiani che escono dal 23° turno con un bilancio non del tutto sufficiente anche se impreziosito dal 6 di Rizzoli in un Juventus-Inter finito, come tradizione, tra le polemiche. Le moviole del giorno dopo assolvono il fischietto mondiale, promuovendolo negli episodi decisivi, ovvero la mancanta concessione dei due rigori chiesti da Pioli. Le trattenute Chiellini-Icardi e Lichtsteiner-D'Ambrosio vengono giudicate rischiose (al limite quasi del fallo) ma non sufficienti per assegnare un penalty, mentre la scivolata di Mandzukic finisce, seppure per qualche centimetro, sul pallone prima di travolgere Icardi.

SERIE A 2016-2017: TUTTI GLI ERRORI ARBITRALI GIORNATA PER GIORNATA

In ogni caso gara difficile, con tante ammonizioni e coda al veleno: espulso Perisic e gesto di stizza di Icardi che rischia di doversi misurare con la prova tv per il pallone scagliato nei pressi di Rizzoli che si accorge del gesto e cerca di identificare il responsabile.

In Milan-Sampdoria vede bene Guida che assegna ai blucerchiati il rigore della vittoria: fallo netto di Paletta su Quagliarella. Manca, però, una decisione analoga nell'altra aera sullo 0-0: Silvestre, per proteggere l'uscita di Viviano, va dritto su Bacca e lo manda a terra. Fallo inutile ma sufficiente per giustificare un fischio che non arriva. 

Non perfetto Aureliano in Chievo-Udinese: manca un rigore per intervento di Cesar su Zapata. Qualche critica anche a Massa alle prese con un Bologna-Napoli che nel primo tempo presenta una lunga serie di episodi al limite. Dubbi sulla mancata espulsione di Callejon per fallo di mano in area e per il rosso immediato a Masina, punito per un fallo su chiara occasione da rete.

La classifica sintesi delle moviole dei quotidiani italiani 

Ecco comunque come Panorama.it ricostruisce la classifica oggi senza gli errori arbitrali. Vale la tradizionale avvertenza che il parametro preso in considerazione sono le decisioni che avrebbero potuto cambiare concretamente il risultato (rigori non assegnati o che non c'erano, reti annullate o concesse per errore) e che la graduatoria fa riferimento alle moviole dei quotidiani sportivi italiani esprimendo non un valore oggettivo ma una tendenza.

La classifica senza errori arbitrali dopo la 23° giornata

Squadra

Punti

Differenza con la reale

Juventus 

59

+2

Roma 

54

+4

Napoli

49

+1

Lazio

40

-3

Fiorentina 

40

+3

Inter

39

-3

Atalanta

38

-4

Milan 

35

-4

Chievo

31

+2

 Bologna 

30

+3

Sassuolo

29

+2

Genoa

27

+2

Udinese

27

-2

Sampdoria 

26

-4

Cagliari

24

-3

Torino 

23

-9

Empoli

19

-3

Palermo

16

+2

Crotone 

15

+2

Pescara 

12

+3

tratto da Mediaset Premium
L'entrata di Mandzukic su Icardi sotto gli occhi dell'addizionale Mazzoleni che concede corner
Ti potrebbe piacere anche

I più letti