Life

La rassegna D'Autore raddoppia

L'appuntamento estivo con la politica e l'attualità curato da Visverbi ha una nuova location

Rassegna D'Autore

Barbara Massaro

-

La rassegna D'Autore raddoppia. Per festeggiare i 10 anni di attività l'appuntamento estivo con la cultura e l'attualità oltre alla tradizionale location a Ponza si sposta anche in Liguria e l'intero mese di luglio sarà all'insegna del dibattito sotto le stelle con tanti ospiti illustri che verranno intervistati dai padroni di casa Gianluigi Nuzzi e Paolo Mieli e dalla new entry Gerardo Greco

D'Autore raddoppia

La kermesse culturale curata da Visverbi si aprirà ufficialmente il 12 luglio a Bocca di Magra e Montemarcello (comune di Ameglia)  che fino al 15 del mese ospiterà per la prima volta Liguria D’Autore.

Padrone di casa sarà il giornalista Gerardo Greco che intervisterà i protagonisti della politica, della cultura e del giornalismo italiani. Si parlerà d'Europa e del nuovo vento che si respira nel nostro paese in questo periodo.

Nella tradizionale location dell'isola di Ponza, invece, tra il 25 e il 28 luglio torneranno sul palco di D'Autore Nuzzi e Mieli che, ormai da 10 anni, passano sotto la lente d'ingrandimento i grandi temi politici e culturali del momento. 

Cos'è D'Autore

Laboratorio per interpretare le metamorfosi del nostro Paese, la rassegna d'Autore nel corso degli anni ha visto confrontarsi sui grandi temi dell'attualità politica, economica e sociale italiana personaggi tra i più autorevoli del panorama culturale: giornalisti del calibro di Bruno Vespa, Enrico Mentana, Gad Lerner, Maurizio Belpietro ed Ezio Mauro, manager di successo come Franco Bernabè e imprenditori come Luca Caprai, magistrati di spicco come Nicola Gratteri, politici di primo piano come il Ministro Martina, Luigi Di Maio, Pierluigi Bersani e Denis Verdini, opinion leader, artisti e grandi comunicatori come Gianroberto Casaleggio e Carlo Freccero.

Nel tempo la rassegna è diventata luogo di incontro di idee, conoscenze ed esperienze, un libero pensatoio con poche linee guida: nessuna caratterizzazione politica, valorizzazione del territorio e grande network d'informazione.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

A Ponza D'Autore si parla di #diritti

E' questo il tema centrale intorno cui ruota la nona edizione della manifestazione

Commenti