Getty Images
Musica

Nile Rodgers è il re Mida della musica: i 10 brani cult

C'è il chitarrista-produttore di New York dietro molti dei più grandi singoli di sempre: da Madonna a David Bowie, ai Daft Punk. Il futuro? Un nuovo album degli Chic

Nile Rodgers: l'hitmaker

Nile Rodgers è un chitarrista, produttore, arrangiatore oltre che leader, con il mai abbastanza compianto bassista Bernard Edwards, degli Chic, la band che più di ogni altra ha influenzato la musica dance.

Rodgers, che la scorsa estate ha accesso il Lucca Summer Festival con un'esibizione straordinaria, è l'uomo dietro le quinte di decine di hit internazionali: Upside Down di Diana Ross, Like a virgin di Madonna, Let's dance di David Bowie, Get Lucky dei Daft Punk, Original Sin degli Inxs, Notorius dei Duran Duran. Senza contare Le freak e Good Times, i due evergreen "disco" realizzati con gli Chic.

Rodgers, nato nel 1952 a New York, sta lavorando a un nuovo album degli Chic in uscita a marzo. Ci sarà da divertirsi...

1) Spacer - Sheila & B Devotion

Un classico della francese Sheila tratto dall'album King of the world prodotto dagli Chic. La canzone ha venduto 5 milioni di 45 giri

2) Like a Virgin - Madonna

1984: Madonna irrompe sulla scena pop per conquistarla con questa hit che resta al primo posto in America per sei settimane. Il produttore è Nile Rodgers

3) Let's Dance - David Bowie

L'unico singolo di David Bowie ad aver conquistato il prino posto sia in America sia in Inghilterra. Pubblicato nel 1983 e incluso nell'omonimo album best seller. 

4) Original sin - Inxs

Hit internazionale datato 1984. Rodgers la suona in tutti i suoi concerti raccontando che venne registrata in una sola take in studio di registrazione: Buona la prima...

5) Get Lucky - Daft Punk

Il singolo più influente degli ultimi dieci anni. Disco dance old school d'alta classifica: con questa canzone e con l'album Random Access memories i Daft Punk hanno sbancato l'ultima edizione dei Grammy Awards

6) Le Freak - Chic

Uno standard della musica da dancefloor datato 1978. Entrò al primo posto nella classifica americana di Billboard. Riconoscibile dalle prime battute è uno dei pezzi più popolari di sempre.

7) Upside down - Diana Ross

1980: Diana Ross conquista le classifiche e l'airplay con questo brano irresistibile. Alla consolle c'è naturalmente Nile Rodgers

8) Notorius - Duran Duran

C'è Nile Rodgers alla chitarra e nella veste di co-produttore dietro uno dei più grandi successi della band inglese negli anni Ottanta.

9) Lose Yourself to dance - Daft Punk

Un altro singolo tratto da Random access memories dei Daft Punk. Cassa in battere, basso funky e Pharrell Williams alla voce: perfetto

10) We are family - Sister Sledge

Prodotto da Rodgers e Bernard Edwards nel 1979, è ancora oggi uno dei singoli più trasmessi dalle radio vintage di tutto il mondo. Un classico R&B

Ti potrebbe piacere anche