Tutti i partiti in lista: come una gelateria dai 100 gusti
Tutti i partiti in lista: come una gelateria dai 100 gusti
Politica

Tutti i partiti in lista: come una gelateria dai 100 gusti

Sfiora quasi la doppia cifra il numero di liste presentate per le prossime elezioni: stranezze e curiosità non mancano

Sono 81 fino ad ora i simboli presentati al Viminale per le elezioni politiche del 25 settembre. Tra questi diversi hanno usato, loghi e nomi stravaganti che non sono passati inosservati. A sfilare nel vero senso della parola tra i primi depositari dei simboli politici Giuseppe Cirillo, alias Dr Seduction, insieme a una ragazza vestita da sposa con in mano un cartello con scritto: “Oggi sposiamo la follia”. Cirillo era già presente in alcune tornate elettorali amministrative con il Partito delle Buone Maniere e alle politiche partecipa con il “Partito della Follia”. Nel contrassegno c’è lui abbracciato ad una sirena. A seguire è stato depositato il simbolo del Sacro Romano Impero cattolico e pacifista, fondato dall’avvocato Mirella Cece. Nel logo c’è una croce con appese due bilance ed il volto dell’avvocato ripetuto più volte sullo sfondo. Il partito “Free” invece ha scelto il proprio simbolo nero con disegnata la sagoma della testa di un ‘Pinocchio’ presa simbolicamente a calci. “Sceglieranno i cittadini che nome dargli”.

A scendere in pista con il loro logo anche il partito dei gilet arancioni del generale Pappalardo: "Ci candidiamo alla faccia vostra. Faremo come ci ha insegnato Gesù Cristo”. Una ghigliottina è stata scelta come simbolo di Rivoluzione Sanitaria di Adriano Panzironi, il guro della dieta per vivere 120 anni. Un gatto stilizzato invece è stato utilizzato per la lista 'Naturalismo'. Mentre per il partito “Vita” della deputata Sara Cunial ex grillina e no vax (recentemente apparsa in Parlamento con acqua santa, aglio e paletti) è stato usato come logo una donna-albero. L’elenco continua con altri nomi particolari tra cui “Poeti d’Azione”, “Musso Premier, l'Italia s'è desta” e “D.A.I.N.O” che sta per Difesa animalista indipendente nazionale organizzata.

Tra i depositari dei simboli elettorali c’e anche la coppia Mario Adinolfi e l’ex leader CasaPound Simone Di Stefano. La loro lista, con Adinolfi capo politico, si chiamerà “Alternativa per l’Italia – No Green Pass’”.

Anche un altro ex grillino Dino Gianrusso ha presentato il suo simbolo “Sud chiama nord”, come quello di “De Luca sindaco d’Italia – Sud chiama nord”, dell’ex sindaco di Messina Cateno De Luca candidato anche alla presidenza della Regione Sicilia. Non poteva mancare “Rinascimento” di Vittorio Sgarbi, che mostra il dettaglio della Sistina di Michelangelo e i Cattolici popolari uniti, sul cui simbolo compare uno scudo crociato,, parzialmente coperto da un cuore e un'aquila.

Insomma ce ne sono per tutti i gusti ed il termine per presentare i simboli scadrà oggi 14 agosto alle ore 16.

I simboli presentati fino ad oggi

Pli Partito Liberale Italiano, Maie-Movimento Associativo Italiani all’estero con Merlo, Sacro Romano Impero Cattolico, Liga Veneta Repubblica, Mpl-Movimento Politico Libertas, Partito Unione Nazionale Italiana, Azione-Italia Viva-Calenda, Mastella Noi di Centro Europeisti, Lega-Salvini Premier, De Luca Sindaco D’Italia-Sud chiama Nord, Moderati, Gilet Arancioni - Unione Cattolica Italiana, Sud chiama Nord- Giarrusso, Partito Pensionati al Centro, Panzironi-per Rivoluzione Sanitaria, per l’Italia con Paragone-Italexit, Partito Gay Lgbt+, solidale ambientalista liberale, Coordinatore nazionale della Democrazia Cristiana, Pci, Naturalismo- Movimento Internazionale, Vita, Südtiroler Volkspartei, Movimento delle Libertà, Partito Sardo D’Azione, Movimento Poeti d’Azione, Popolo Idea Libertà, Cambiamo!, Innovazione Italia, Free, Ppa-Popolo Partite Iva, Moviment Friûl, Partito Comunista dei Lavoratori, Nuova Italia, Democrazia Liberale, Partito della Follia, La luce del Sud -Giusy Papale, Viva la libertà- Giunta Presidente, Gente D’Italia-Popolo libero solidale, Use-Stati Uniti d’Europa degli Stati aderenti all’Euro, Partito Repubblicano italiano, Pli Partito Liberale italiano, Lista Marco Pannella, Forza Italia-Berlusconi Presidente, Alternativa per l’Italia-No Green Pass, Forza del Popolo- Musso Premier, l’Italia sè desta, Italia Moderata, Noi Moderati, Alternativa, Democrazia Cristiana, Alternativa Popolare, Partito degli Europei e dei Liberali, Forza Nuova - Apf, Impegno Civico-Di Maio, Forconi, Esseritari, Movimento tecnico nazionale per la pace, Democrazia cristiana, Socialdemocrazia Sd, L'Italia del Meridione, Lega per l'Italia, Quarto polo, Unione sudamericana emigrati italiani, Partito federalista italiano, Alleanza verdi e sinistra, Più Eco, Italia II civiltà scienza bellezza, Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni, Valore Liberale, Movimento per l'instaurazione del socialismo scientifico cristiano - No alla cassa forense, Lega per Salvini premier - Forza Italia - Fratelli d'Italia, Partito socialista nuovo Psi, Democrazia cristiana, Movimento 5 stelle, Partito democratico Italia democratica e progressista, Destre unite, Italia dei valori, Italia unita, Difesa animalista indipendente nazionale organizzata, Rinascimento, Cattolici popolari uniti.

I più letti