Allarme Covid; obbligo di tampone in Italia per chi arriva dalla Cina
(Ansa)
Allarme Covid; obbligo di tampone in Italia per chi arriva dalla Cina
News

Allarme Covid; obbligo di tampone in Italia per chi arriva dalla Cina

Un cinese su 5 sarebbe positivo; stiamo parlando di 250 milioni di persone...

La Cina è nel pieno di un'emergenza sanitaria, con 250 milioni di casi stimati di Covid in 20 giorni. Secondo la Bbc, citando le stime della società di ricerca britannica Airfinity, l'epidemia dopo l'allentamento delle restrizioni sta provocando almeno 5.000 morti e oltre un milione di contagi al giorno. Una situazione che sta creando allarme anche in Italia.

Dopo che la regione Lombardia ha cominciato presso lo scalo di Malpensa ad effettuare tamponi ai passeggeri in arrivo dalla Cina poco fa il Ministero della Salute ha esteso a tutti gli aeroporti italiani la medesima procedura. Quindi tutti i passeggeri in arrivo dalla Cina dovranno sottoporsi al tampone di controllo.

Si tratta di una misura di prevenzione che serve anche ad accertare il tipo di variante Covid che arriva dal Paese asiatico. Come l'Italia anche il Giappone ha imposto la stessa decisione richiedendo dei tamponi per chi arriva dalla Cina.

Il Presidente Xi Jinping ha sottolineato: «Di fronte alla nuova situazione occorre lanciare una campagna sanitaria più mirata per proteggere la vita delle persone. C'è il rischio di oltre un milione di morti nei prossimi mesi nel Paese».

I più letti