Musica

Motley Crue arriva The Dirt: il lato selvaggio del rock and roll anni Ottanta

Dal 22 marzo il biopic sul leggendario quartetto glam metal. Che nella colonna sonora rilegge a modo suo Like a Virgin di Madonna

Rock on the Range Festival

Gianni Poglio

-

Avere tutto o perdere tutto: era questo l'approccio estremo dei Motley Crue, la band più famosa e oltraggiosa del glam metal che ha dominato le classifiche e le cronache degli anni Ottanta. 

Dal 22 marzo su Netflix sarà disponibile l'attesissimo biopic ispirato al libro-cult The Dirt: Confessions of the World’s Most Notorious Rock Band, che fotografa il lato selvaggio, tossico e oscuro di una band che è sopravvissuta a se stessa nonostante tutto.

Storie di sesso, droga, alberghi in fiamme, risse, polizia, crollii nervosi, incidenti mortali e auto distrutte. Tutto è questo è The Dirt, come è facile intuire dal trailer che trovate qui sotto. 

Il biopic sarà accompagnato da una colonna sonora ad hoc con quattro inediti (sotto indicati in neretto), uno dei quali è il remake di Like a Virgin di Madonna rivisitata in puro Crue-style.

La tracklist di THE DIRT 

1. The Dirt (Est. 1981) (feat. Machine Gun Kelly)
2. Red Hot
3. On With The Show
4. Live Wire
5. Merry-Go-Round
6. Take Me To The ToP
7. Piece Of Your Action
8. Shout At The Devil
9. Looks That Kill
10. Too Young To Fall In Love
11. Home Sweet Home
12. Girls, Girls, Girls
13. Same Ol' Situation (S.O.S.)
14. Kickstart My Heart
15. Dr. Feelgood
16. Ride With The Devil 
17. Crash And Burn 
18. Like A Virgin 

© Riproduzione Riservata

Commenti