Ludovico Tersigni
Ufficio Stampa Sky
Ludovico Tersigni
Televisione

X Factor 2021: Ludovico Tersigni è la nuova scommessa di Sky

A sorpresa, l'attore è stato scelto per la conduzione del talent show: così inizia il "dopo Cattelan". 25 anni, è stato tra i protagonisti di Skam Italia, serie teen diventata un vero e proprio fenomeno generazionale. È il nipote di Diego Bianchi, in arte Zoro

Per il «dopo Cattelan», Sky punta sull'effetto sorpresa e piazza sul tavolo un nome che spariglia i giochi: Ludovico Tersigni. Sarà infatti l'attore 25enne, protagonista della teen serie culto Skam Italia, a condurre l'edizione 2021 di X Factor prendendo le redini del talent show che a settembre toccherà il traguardo delle quindici edizioni (dieci delle quali condotte da Alessandro Cattelan). Ecco chi è il neo conduttore e perché Sky e Fremantle, la casa produttrice del format, lo hanno scelto.

X Factor 2021, Ludovico Tersigni è il nuovo conduttore

Il toto conduzione di X Factor 2021 era cominciato un secondo dopo l'addio di Alessandro Cattelan, che durante la puntata finale dell'ultima stagione del talent aveva annunciato di voler voltare pagina (e così ha fatto: a settembre debutterà su Rai1 con il "varietà" inedito Da grande, poi su Netflix con il docu-show Una semplice domanda), ed è finito pochi giorni fa con l'indiscrezione di Dagospia che per primo ha annunciato l'arrivo Ludovico Tersigni. Un nome spiazzante, che ha bruciato candidati molto più noti e dati per certi fino a poche settimane fa, come Lodovica Comello e Marco Maccarini, o ancora Fedez, Hell Raton e Daniela Collu (che ai Live aveva sostituito in alcune puntate Cattelan, colpito dal Covid). Sky e Fremantle, dopo decine di provini e opzioni scartate, hanno fatto la scelta più intelligente, quella della discontinuità assoluta. È un azzardo? Sì, senza dubbi. È giusto puntare su un debuttante assoluto alla conduzione? Sì. Soprattutto considerando quanto poco sperimenti la tv italiana e quanti pochi volti nuovi abbia lanciato negli ultimi dieci anni.

Il perché di questa scelta la sintetizza Antonella d'Errico, Executive Vice President Programming Sky Italia: «Abbiamo deciso di lasciarci guidare da due capisaldi della storia di Sky: la ricerca del talento e il desiderio costante di metterci alla prova. Con Ludovico siamo convinti di aver trovato un nuovo punto d'incontro tra questi due elementi: un talento che racchiude in sé l'autenticità, la freschezza, il fervore creativo dei vent'anni e la volontà di intraprendere una sfida su un nuovo territorio, con un nuovo racconto». Ad affiancarlo in questa sua nuova avventura ci sarà la giuria, pare riconfermata in blocco, formata da Emma Marrone, Mika, Hell Raton e Manuel Agnelli.



Chi è l'attore lanciato da Skam Italia

Per Ludovico Tersigni si tratta dunque del debutto assoluto alla conduzione ma se mastica poco la tv, è abituato a stare sotto i riflettori. Recita da quanto era bambino e il grande salto l'ha fatto nel 2014 nel film Arance e Martello, diretto da Diego Bianchi, in arte Zoro, che per altro è suo zio. Nel 2016 era nel cast di L'estate addosso, film scritto e diretto da Gabriele Muccino, e l'anno dopo è stato il protagonista di Slam – Tutto per una ragazza, con cui vinse il Premio Biraghi, assegnato alle giovani rivelazioni del cinema italiano. Il boom di popolarità lo deve però a Skam Italia, la serie teen diventata un fenomeno generazionale che ha tenuto incollati agli schermi migliaia di fan per quattro stagioni. Due curiosità su Tersigni: suona il basso e la chitarra (ha una band di cui non ha mai svelato il nome) e non è iscritto a nessun social.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti