New Amsterdam 3: il dottor Goodwin in prima linea contro la pandemia
Ufficio Stampa Mediaset
New Amsterdam 3: il dottor Goodwin in prima linea contro la pandemia
Televisione

New Amsterdam 3: il dottor Goodwin in prima linea contro la pandemia

Martedì 1° giugno al via su Canale 5 la nuova stagione del medical drama sbanca ascolti in tutto il mondo. La storia riprende a un anno dall'esplosione del Covid, con i medici del Bellevue Hospital di New York impegnati ad affrontare l'emergenza

Un anno dopo l'esplosione della pandemia, Max Goodwin e gli altri medici del Bellevue Hospital di New York sono impegnati ad affrontare i postumi dell'emergenza sanitaria che ha fatto emergere ancora di più le enormi disuguaglianze nel sistema sanitario americano. Comincia così la terza stagione di New Amsterdam, il medical drama che dopo aver sbancato gli ascolti in tutto il mondo arriva su Canale 5 da martedì 1° giugno: al centro delle puntate c'è il dottor Goodwin, sempre più battagliero e deciso a demolire il «sistema» per costruirne uno più efficace. Ecco le anticipazioni della terza serie.

New Amsterdam 3, il dottor Goodwin in prima linea contro la pandemia

La storia riprende dunque a un anno dall'esplosione della pandemia. Grazie alla geniali intuizioni dello showrunner David Schulner, l'ultimo episodio della seconda stagione, dal titolo Pandemic - mai andato in onda a causa della crisi sanitaria mondiale - aveva incredibilmente profetizzato ciò che stava per accadere. A New York, Max Goodwin (Ryan Eggold) e la sua squadra tentano di restare fedeli all'ottimismo che li ha sempre contraddistinti ma gli strascichi della pandemia sono sempre più evidenti e rendono ancora più complicato il lavoro in ospedale.

L'attualità domina la terza stagione della serie di denuncia

Le storie di New Amsterdam sono ispirate a vicende reali - per questo al centro di questa terza stagione c'è dunque la pandemia da Covid - e sono tratte dai racconti del Bellevue Hospital di New York, il più antico ospedale pubblico d'America, e dal volume Twelve Patients: Life and Death at Bellevue Hospital, scritto dall'ex direttore sanitario Eric Manheimer, coinvolto nella realizzazione della serie come autore e produttore. Per questo New Amsterdam è considerata una serie di denuncia, che critica apertamente il sistema sanitario americano. I protagonisti, clinici, paramedici e personale amministrativo hanno un'unica missione: prestare aiuto gratuitamente a chi ne ha bisogno.



New Amsterdam 3, le anticipazioni della prima puntata

S'intitola Una nuova normalità la prima puntata di New Amsterdam e si apre con un incidente aereo. Un 747 precipita nell'East River, sotto gli occhi dei medici del New Amsterdam e miracolosamente non si registrano vittime ma solo feriti: il comandante Starks è illeso ma catatonico e alla fine confessa a Iggy di essere bipolare e di aver causato l'incidente nel tentativo di suicidarsi. Dalla scatola nera si evince che Starks ha lanciato l'aereo in picchiata e solo grazie alla copilota, risvegliatasi da un delicato intervento, si arriverà alla verità. Intanto a Kapoor, contagiato dal Covid e intubato da diverso tempo, viene finalmente staccato dal respiratore ma il danno cardiaco riportato richiede un trapianto di valvola mitrale.


Una scena della prima puntataUfficio Stampa Mediaset


Goodwin viene arrestato

La dottoressa Sharpe si rende conto che la pandemia le ha lasciato il terrore del contatto con gli altri e questo minaccia la sua relazione con Cassian. Mentre Max Goodwin cambia posizione in merito alle prescrizioni di oppioidi e decide di utilizzare i rider per consegnare farmaci a domicilio, ma viene arrestato e poi rilasciato. Quando torna in ospedale, deve affrontare i malumori di Iggy e Sharpe, scontenti per la medicina a distanza: il primo è alle prese con un'adolescente immunodepressa in lockdown, la cui ansia è sfociata nell'autolesionismo; Sharpe vede tornare Millie, la quale dopo aver saltato diverse sedute di chemio, scopre che il suo tumore si è metastatizzato. Max deve poi decidere se riaprire le porte del New Amsterdam, prestandosi a girare uno spot per il rilancio dell'ospedale, come suggerito da Dora.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti