Elena Sofia Ricci: cosa farà dopo l'addio a Che Dio ci aiuti
Ufficio Stampa
Elena Sofia Ricci: cosa farà dopo l'addio a Che Dio ci aiuti
Televisione

Elena Sofia Ricci: cosa farà dopo l'addio a Che Dio ci aiuti

L'attrice sarà un'investigatrice dal fiuto infallibile (che però deve fare i conti con i primi sintomi dell’Alzheimer) nella serie di Rai Fiori sopra l'inferno. Intanto ufficializza l'addio a Suor Angela dopo sette stagioni: «Ci sarò solo nei primi tre episodi, poi lascio»

Dopo tante indiscrezioni, ora è ufficiale: Elena Sofia Ricci lascerà Che Dio ci aiuti ed è un terremoto non da poco vista non solo la longevità della serie di Rai1 ma anche il "tesoretto" di ascolti che la fiction coprodotta da LuxVide è da più di dieci anni uno dei punti fermi della rete (anche in replica). «Non avrei potuto girare un intero ciclo di puntate a causa di altri impegni presi in precedenza», ha confermato l'attrice in un'intervista a Vanity Fair. Addio a Suor Angela, dunque, ma l'uscita di scena sarà soft durante la settima stagione, prevista nel 2023. «Ci sarò solo nei primi tre episodi e in ulteriori due momenti, uno a metà e uno alla fine della stagione, proprio per avere il tempo di congedarmi», anticipa. Ma i suoi fan possono stare tranquilli: per lei è già pronto un altro progetto.

Fiori sopra l'inferno, la nuova serie di Elena Sofia Ricci

Tra i titoli di punta della Fiction Rai della stagione 2022/2023 che saranno presentati ai Palinsesti Rai del 28 giugno prossimo, a Milano, c'è anche Fiori sopra l'inferno, la serie thriller ispirata all'omonimo romanzo di Ilaria Tuti, edito da Longanesi. L'opera prima della scrittrice friulana - che al suo esordio ha scalato le classifiche di vendita - è un thriller ambientato a Travenì, un immaginario piccolo paesino delle Dolomiti friulane, che ha come protagonista il commissario Teresa Battaglia, investigatrice dal fiuto infallibile che però deve fare i conti con i primi sintomi dell’Alzheimer. Ad incarnare questo personaggio complesso e contraddittorio, proprio come i boschi misteriosi e innevati in cui la storia si sviluppa, sarà dunque Elena Sofia Ricci. Che a Repubblica ha spiegato di essersi subito innamorata di lei «perché tiene insieme tutte le contraddizioni, è ruvida e accogliente. È sempre stata una donna indipendente e vive la paura che abbiamo tutti: perdere la memoria, il passato, l’autonomia. Combatte in modo commovente».

Le anticipazioni e il cast della nuova fiction di Rai1

C'è un po' di misteri e un po' di thriller in Fiori sopra l'inferno, coprodotta da RaiFiction con la Publispei e diretta da Carlo Carlei, un un maestro della psicologia capace di creare atmosfere incredibili. La protagonista, forte e fragile allo stesso tempo, «va oltre il lato oscuro, vede l’umanità anche nell’orrore, filtra tutto con la compassione», anticipa Elena Sofia Ricci, che nei prossimi mesi girerà anche le ultime puntate di Che Dio ci aiuti 7. Oltre a lei, nel cast della fiction di Rai1 ci sono Gianluca Gobbi, nei panni dell’ispettore capo Parisi, braccio destro del commissario Teresa Battaglia, e Giuseppe Spata in quello dell’investigatore Romani, che lascia il Sud per raggiungere il Friuli e Travenì. La serie è scritta da Donatella Diamanti, Valerio D’Annunzio e Mario Cristiani.

I più letti