«Daydreamer»: le anticipazioni degli episodi del 21 gennaio
Ufficio Stampa Mediaset
«Daydreamer»: le anticipazioni degli episodi del 21 gennaio
Televisione

«Daydreamer»: le anticipazioni degli episodi del 21 gennaio

Su Canale 5 tre nuove puntate della serie turca con Can Yaman. Tra colpi di scena e svolte inaspettate, la storia d'amore tra Can e Sanem è sempre più in bilico e si lasciano a causa della reciproca gelosia

Una litigata furiosa e poi lo strappo: la storia tra Can e Sanem sembra essere arrivata al capolinea ma l'attrazione tra i due resta fortissima e i colpi di scena sono inevitabili. Tornano su Canale 5 le avventure di Daydreamer-Le ali del sogno, la soap turca che dopo aver sbancato gli ascolti, la scorsa estate, è arrivata con fortune alterne in prima serata: il protagonista assoluto è Can Yaman, l'attore turco che a breve sarà protagonista di uno spot televisivo diretto da Ferzan Ozpetek e poi del remake della serie Sandokan. Ecco cos'accadrà nei tre nuovi episodi in onda giovedì 21 gennaio.

Daydreamer-Le ali del sogno, le anticipazioni degli episodi del 21 gennaio

Cengiz vuole assolutamente far rimettere insieme Can (Can Yaman) e Sanem e decide di tendere una trappola "amorosa" ai due: con l'aiuto di Ayhan e Deren, li chiude in una cella frigorifera convinto che si chiariranno e ne usciranno dalla cella ancora più innamorati. I due però litigano furiosamente e sono decisi a prendere strade diverse: lui andrà nei Balcani e lei si licenzierà dalla Fikri Harika e andrà a lavorare con Yigit. Vedendo il suo piano naufragare, Cengiz ha una crisi di nervi e Guliz è costretta ad allontanarlo dall'ufficio di Can. Nel frattempo, il litigio tra Sanem e Can prosegue davanti a tutti i colleghi e così Sanem prende le sue cose e se ne va nell'ufficio di Yigit, che la accoglie a braccia aperte ed è felicissimo di assumerla. Intanto anche Leyla si dimette dalla Fikri Harika dopo un diverbio con Emre.



In bilico le nozze tra Leyla e Osman

Huma si compiace con Polen che sia Sanem che Leyla si siano licenziate dalla Fikri Harika e mentre Polen prepara la partenza con Can e dopo una rocambolesca rinuncia dell'art director designato, Sanem si ritrova a lavorare con Can. Nel frattempo Osman trascina Leyla a vedere un appartamento in vista del matrimonio ma Leyla, pur non dicendolo, è palesemente scontenta. Yigit sollecita Sanem a lavorare al suo romanzo in vista della pubblicazione mentre Ceycey riceve una telefonata della nonna paterna, che vuole conoscere la sua fidanzata.

È crisi tra Can e Sanem

Sanem e Can - interpretato da Can Yaman, che in estate inizierà le riprese del remake di Sandokan - non si vedono da alcuni giorni, la relazione è finita, lei ha lasciato la Friki Harika e si sta concentrando sulla scrittura del suo nuovo romanzo, ma in ogni momento la mente viaggia verso di lui. Per Can, la situazione è identica, tanto che decidono di telefonarsi nello stesso momento, trovando inevitabilmente occupato il numero dell'altro: ma Sanem ritenta, lui risponde e entrambi fingono di aver superato la rottura, di stare bene, di non essere più gelosi. Indispettita dall'atteggiamento del suo ex, con la scusa di recuperare degli oggetti dimenticati in agenzia Sanem fa un ingresso plateale nell'ufficio di Can, che resta di sasso. Anche Leyla è in confusione: Osman ha cercato di baciarla e lei, nonostante la promessa di matrimonio, l'ha rifiutato e non ne capisce la ragione ma la sorella la spinge ad essere più onesta con se stessa ed ammettere che per lei Osman altro non è che un amico.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti