Cuori: la serie di Rai1 che racconta i pionieri della cardiochirurgia
Ufficio Stampa Rai
Cuori: la serie di Rai1 che racconta i pionieri della cardiochirurgia
Televisione

Cuori: la serie di Rai1 che racconta i pionieri della cardiochirurgia

Daniele Pecci, Matteo Martari e Pilar Fogliati sono tre geniali medici delle Molinette di Torino. Tra lotte di potere, emergenze e operazioni a cuore aperto, la fiction in onda dal 19 settembre racconta anche di amori, amicizie ritrovate e forse perdute

È la storia di un gruppo di medici che vuole rivoluzionare la medicina quella di Cuori, la nuova serie di Rai1 che sarà tra i primi titoli ad aprire la stagione 2021/2022 della Fiction Rai. Tra interventi mai tentati prima e subdole lotte di potere nella Torino di fine anni '60, s'intrecciano amori finiti e mai dimenticati, amicizie profonde e sentimenti travolgenti, che ha per protagonisti quattro pionieri della medicina che rivoluzionarono la allora nascente cardiochirurgia, sperimentando nuove tecniche e sfidando ogni giorno i limiti della scienza. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla fiction con Daniele Pecci, Matteo Martari e Pilar Fogliati.

Cuori, la serie che racconta i pionieri della cardiochirurgia

Torino, 1967. La corsa per il trapianto di cuore è il grande sogno di Cesare Corvara (Daniele Pecci), primario dell'Ospedale Molinette e fondatore del primo reparto di cardiochirurgia italiano. A sostenerlo nell'impresa c'è il suo pupillo, Alberto Ferraris (Matteo Martari), giovane talentoso segnato dalla prematura morte del padre, che trova intollerabile doversi arrendere di fronte ai limiti della scienza: accanto a loro Enrico Mosca (Andrea Gherpelli), capo chirurgo pronto a tutto pur di stare sotto i riflettori, che in segreto coltiva il sogno di sostituire Corvara alla prima occasione. A scompaginare il difficile equilibrio dell'ospedale, arriva dagli Stati Uniti Delia Brunello (Pilar Fogliati), una delle donne specialiste nel settore. Diretta da Riccardo Donna e prodotta da Rai Fiction e Aurora TV Banijay, Cuori ha le sue radici storiche proprio a Torino ed è proprio nel capoluogo piemontese che ha trovato la sua dimensione produttiva ideale, con le riprese durate 56 giorni in esterna e con coinvolgimento di due troupe per un totale di 128 professionisti e 1900 figuranti.


Le anticipazioni della nuova fiction di Rai1

Cuori è la storia di un gruppo di medici che vuole rivoluzionare la medicina e tutto cambia quando a Torino arriva Delia Brunello (Pilar Fogliati), una cardiologa con l'orecchio assoluto e soprattutto una straordinaria capacità diagnostica, che ha sempre dovuto combattere per affermarsi in un ambiente ancora fortemente maschilista. È stato Cesare a chiamarla, ma questa scelta azzardata potrebbe comportare per lui un rischio imprevisto. «Tra interventi mai tentati prima e subdole lotte di potere, fra amori finiti e mai dimenticati, amicizie profonde e sentimenti travolgenti, i protagonisti della fiction di Rai1 sono sempre costretti a dover scendere a patti con quel muscolo meraviglioso chiamato cuore», come si legge nella nota di presentazione della fiction.



Cuori, il cast e quando va in onda

Oltre a Daniele Pecci, Matteo Martari e Pilar Fogliati, nel cast di Cuori ci sono anche Andrea Gherpelli (il capo chirurgo Enrico Mosca), Carola Stagnaro (Suor Fiorenza), Gaia Messeklinger (Agata), Simona Nasi (Elvira), Piero Cardano (Riccardo Tosi) e Mario Viecca (Riccardo Tosi). La serie in otto puntate, al via da domenica 19 settembre su Rai1, è scritta da Fabrizio Cestaro, Mauro Casiraghi, Simona Coppini ed è diretta da Riccardo Donna, che ha firmato decine di serie e tv movie di grande successo. Cuori è una coproduzione Rai Fiction-Aurora Tv Banijay, prodotta da Giannandrea Pecorelli (c'è lui dietro il grande successo de Il paradiso delle signore).

From Your Site Articles
Ti potrebbe piacere anche

I più letti