Musica

Kurt Cobain: un nirvana lungo vent'anni

Il 5 aprile del 1994 moriva nella sua casa di Seattle il leader dei Nirvana - 6 libri per ricordare  - I drammatici giorni a Roma nel 1994

Il 5 aprile del 1994 moriva nella sua casa di Seattle il leader dei Nirvana, la rockstar simbolo del grunge e della “generazione x” degli anni ‘90. 

Esattamente come i miti del rock morti prima di lui, aveva 27 anni. 

La breve storia di un ribelle fragile, di un bohémien di fine millennio consumato dall’eroina e dal mal di vivere.

-- LEGGI ANCHE: Kurt Cobain, vent'anni senza: i drammatici giorni a Roma nel 1994

Getty Images

E’ la mattina dell’8 aprile 1994 quando una macchina bianca e azzurra della polizia di Seattle risponde alla chiamata di un elettricista che stava installando un impianto di sicurezza e corre al 171 di Lake Washington Boulevard, Seattle. 

Kurt Cobain giace sul pavimento della mansarda sopra ai garage. Al suo fianco un fucile a pompa Remington e una lettera indirizzata alla moglie. In corpo,un cocktail micidiale di eroina e benzodiazepine. 

Il coroner stabilisce la data della morte: è il 5 aprile di 20 anni fa.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti