Rita Fenini

-

Dal 24 Aprile al 30 giugno 2018 cento sedi espositive dislocate su Milano e sull'intera area metropolitana milanese ospiteranno i circa 170 appuntamenti -  tra mostre, incontri di approfondimento, workshop fotografici e vari eventi collaterali - della 13esima edizione del Photofestival, dedicata quest'anno a “Innovazione Conoscenza Storia”, tre elementi che caratterizzano la realtà e il futuro di una Città che conferma il proprio ruolo di Capitale Italiana della Fotografia

Una kermesse importante, che anticipa e si interseca con un altro attesissimo appuntamento fotografico milanese, la Milano PhotoWeek 2018  (da lunedì 4 a domenica 10 giugno 2018)

Dove

Il percorso coinvolge oltre 100 sedi espositive tra gallerie d’arte, luoghi istituzionali, musei, biblioteche, librerie e nuovi spazi che si aprono alla fotografia

Un ruolo centrale, come nelle precedenti edizioni, avranno gli storici "Palazzi della Fotografia" di Photofestival: Palazzo Castiglioni e Palazzo Giureconsulti

L'elenco completo degli eventi - con date, sedi e orari - è consultabile sul sito di Milanophotofestival

Perchè è interessante

Curata da Roberto Mutti - storico, critico e docente di fotografia - e promossa come sempre da AIF (Associazione Italiana Foto & Digital Imaging) con il sostegno dell’Unione Confcommercio e della Camera di Commercio di Milano, quella della Milano Photofestival è una proposta fotografica di alto livello, che comprende autori noti, affermati professionisti, ma anche un gran numero di talentuosi esordienti, sia italiani che stranieri

Tra le tante, variegate ed imperdibili mostre, da segnalare quella di Folco Quilici, "Testimone del mondo", a Palazzo Giureconsulti (da venerdì 8 giugno a venerdì 22 giugno 2018); "I have a dream", alla Casa di Vetro di Milano fino al 23 giugno 2018; "Picture of Life" a Palazzo Castiglioni, esposizione che dal 23 aprile al 7 maggio 2018 raccoglie i migliori scatti dei partecipanti alle edizioni 2014/2017 di Photofestival;"IdentiCity", personale del fotografo bolognese Stefano Degli Esposti, allo spazio Made4Art dal 30 Maggio al 11 Giugno 2018

Di grande impatto la mostra "Io ero, sono, sarò" (un progetto nato da un’idea di Coop Lombardia e visibile dal 19 maggio al 19 giugno 2018 nella Sala Panoramica del Castello Sforzesco) della fotografa e giornalista Silvia Amodio, i cui delicati scatti sono focalizzati sulle donne colpite tumore al seno: con una sensibilità tutta femminile, la fotografa ha pensato di utilizzare come filo conduttore un velo, un tessuto che con la sua trasparenza e leggerezza le ha consentito di “giocare” sul set con le modelle, e (s)velare non solo parti del corpo visibilmente colpite dal male, ma anche cicatrici profonde, non sempre visibili.

Importante e con una diffusione in netta crescita il catalogo cartaceo di Photofestival (stampato in 15.000 copie in versione bilingue italiano/inglese), che viene distribuito gratuitamente presso tutti gli spazi espositivi e negli ambiti culturali e turistici più significativi della città, confermandosi un importante strumento per la divulgazione della cultura fotografica.

A proposito della 13esima edizione di Photofestval, Giovanni Augusti, Presidente AIF, ha dichiarato: "Photofestival continua a crescere costantemente, intercettando nuovo interesse e condivisione, parlando con un linguaggio sempre più universale e contemporaneo, legato all’imaging di nuova concezione, dalla food photography all’impegno verso la responsabilità sociale: attraverso la passione per la fotografia parliamo di valori importanti e innovativi, auspicando di raccogliere l’entusiasmo degli appassionati e delle nuove generazioni. Siamo testimoni di un fenomeno sociale che non si ferma a spazi espositivi convenzionali ma entra nella nostra quotidianità.”



© Riproduzione Riservata

Leggi anche

"Fotografia Europea 2018" a Reggio Emilia

Dal 20 aprile al 17 giugno 2018, la tredicesima edizione: quest'anno il tema è “Rivoluzioni – Ribellioni, cambiamenti, utopie”

 Sex and Revolution! A Reggio Emilia in mostra la trasgressione

In programma a Palazzo Magnani, dal 20 Aprile al 17 Giugno 2018, uno degli appuntamenti più attesi della XIII edizione di Fotografia Europea

Wildlife Photographer of the Year: la natura in mostra al Forte di Bard

Ad Aosta, dal 16 febbraio al 10 giugno 2018, l’anteprima italiana della 53esima edizione del più importante riconoscimento dedicato alla fotografia naturalistica

Commenti