Matteo Politanò

-

22/06/2018

Papa Francesco ha concluso la sua storica visita in Svizzera per il 70mo anniversario del Consiglio Ecumenico delle Chiese, organismo che riunisce 349 chiese protestanti, luterane, anglicane e ortodosse di oltre 110 paesi.

A New York migliaia di persone si sono ritrovate a Times Square per l'annuale appuntamento con il "Mind Over Madness Yoga", seduta all'aperto di yoga che celebra il solstizio d'estate.

In Kenya, nel parco nazionale di Amboseli, sono in corso i preparativi per un eccezionale censimento aereo degli elefanti. Nei prossimi giorni i tecnici del parco dovranno esaminare oltre 392 km quadrati di riserva per contare gli esemplari di pachidermi. L'ultimo conteggio, risalente al 2011, aveva contato 1200 elefanti.

21/06/2018

Il presidente americano Donald Trump ha firmato un ordine esecutivo che permetterà ai minori e alle loro famiglie, detenuti alla frontiera con il Messico, di restare uniti. La decisione è stata presa dopo la divulgazione dei dati sulla situazione al confine: dal 19 aprile al 31 maggio sono stati infatti oltre 2.300 i bambini separati dai genitori.

È arrivato a Torino per le visite mediche Emre Can, nuovo centrocampista bianconero acquistato dal Liverpool a parametro zero. Il mediano tedesco di orgine turca ha firmato un contratto di quattro anni da 5 milioni di euro a stagione più bonus.

Il Governo della Costa d'Avorio ha annunciato misure immediate per affrontare l'emergenza umanitaria dopo le inondazioni che hanno colpito il sud del paese, provocando almeno 20 vittime. La città di Abidjan è stata la più colpita dalle piogge torrenziali e una nuova forte perturbazione è attesa nel fine settimana.

20/06/2018

Almeno tre persone sarebbero state uccise e più di 30 ferite in un attacco delle squadre di paramilitari filo-governative nella città di Masaya, in Nicaragua. Lo ha denunciato l'Associazione nicaraguense per i diritti umani: la città è stata attaccata dalle forze governative che sono entrate a Masaya dopo aver smantellato un blocco stradale situato nella strada principale.

In Francia i membri del collettivo 'Accueil De Merde' hanno protestato contro le politiche a tema immigrazione del governo Macron. I manifestanti hanno abbandonato giubbotti di salvataggio davanti al Senato francese.

Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha annunciato che le elezioni presidenziali e parlamentari nel Paese saranno anticipate al 24 giugno 2018 invece che al 3 novembre 2019.

19/06/2018

In Francia si è commemorato l'appello del 18 giugno giugno 1940, quando il generale Charles De Gaulle chiamò i francesi alla resistenza contro la Germania nazista. Il presidente Emmanuel Macron è stato protagonista di un simpatico siparietto con un adolescente, sgridato per averlo chiamato "Manu": "Sei qui in una cerimonia ufficiale e ti comporti bene. Mi chiami signor presidente della Repubblica o signore".

Continuano le proteste e gli scontri in Nicaragua per chiedere le dimissioni del presidente Daniel Ortega. La repressione nelle strade ha portato ad almeno 178 vittime, quasi tutte per mano delle forze di polizia, e nelle ultime ore è arrivato anche lo stop ai negoziati di pace tra Governo e opposizione. 

In Ecuador i sostenitori dell'ex presidente ecuadoriano Rafael Correa hanno protestato davanti alla Corte di giustizia di Quito dopo che la giudice Daniela Camacho ha collegato Correa al presunto rapimento dell'ex-membro del Congresso Fernando Balda.

15/06/2018

L'Isis è tornata a minacciare i mondiali di calcio in Russia con un video dove promette "un massacro come mai prima d'ora". Nella clip, diffusa dal tabloid inglese Daily Star, l'organizzazione terroristica mostra immagini di repertorio annunciando di voler vendetta nei confronti di Vladimir Putin e della Russia. Il filmato si conclude con una panoramica dello stadio di Sochi sorvegliato da un jihadista in tuta mimetica e mitra a tracolla.

Tante lacrime e affetto a Londra per l'anniversario dell'incendio alla Grenfell Tower, il grattacielo londinese nel quale un anno fa 72 persone morirono a causa di un terribile incendio. A mezzanotte e 54 minuti, l'ora in cui le fiamme cominciarono a devastare gli appartamenti, la torre è stata illuminata di verde.

Continuano gli scontri e le proteste in Nicaragua contro il presidente Daniel Ortega. In due mesi di gravi incidenti sono oltre 160 le vittime accertate e nelle ultime ore è stato indetto un ulteriore sciopero generale di 24 ore contro le politiche del governo. Lo scorso maggio la Corte interamericana dei diritti umani ha inviato alcuni delegati nel paese verificando che governo ha violato in più occasioni i diritti della popolazione durante le manifestazioni.

14/06/2018

Il Mondiale 2018 inizia con il trionfo dei padroni di casa. La Russia ha battuto 5-0 l'Arabia Saudita nella prima partita della coppa del Mondo dopo la cerimonia ufficiale. Nella giornata di domani andranno in campo Uruguay-Egitto, Marocco - Iran e l'atteso match tra Spagna - Portogallo.

Il prossimo 16 giugno apre il bioparco acquatico Zoom Torino, da quest'anno primo in Europa ad offire la possibilità di fare snorkeling indoor. Nell'impianto si potrà provare l'ebbrezza di nuotare con i pirahna erbivori, i pacu, ciclidi e pesci tropicali coloratissimi in uno spazio d'acqua che riproduce il paesaggio del lago africano Malawi. 

La nave Acquarius, che sta viaggiando con il suo carico di migranti verso Valencia dopo aver ricevuto il no da Italia e Malta, ha deciso di evitare il forte vento proseguendo lungo la costa orientale della Sardegna. "La nave della Guardia Costiera italiana che guida il nostro convoglio, ha deciso di cambiare rotta" ha scritto in un tweet Sos Mediterranee sottolineando che si tratta di una decisione presa a causa del maltempo. "Aquarius - aggiunge la Ong - proseguirà lungo la costa orientale della Sardegna per ripararsi dal maltempo altrimenti insopportabile per le persone a bordo, esauste, scioccate e con il mal di mare".

13/06/2018

In Corea del Nord si commenta il summit di Singapore tra Kim Jong-un e Donald Trump. Tutta la stampa nazionale nordcoreana ha celebrato l'evento come "uno storico successo nazionale". I media hanno evitato di parlare dell'argomento denuclearizzazione concentrandosi sull'intenzione di Trump di sospendere le esercitazioni militari congiunte con la Corea del Sud, di offrire garanzie di sicurezza al Nord e di alleggerire le sanzioni".

L'asse fra Benjamin Netanyahu e Donald Trump ha sparigliato le carte in Medio Oriente. Ora Israele si trova in una posizione di forza, ma molte incognite restano all'orizzonte. Un esperto di Tel Aviv racconta come cambiano gli equilibri nell'area: "Teheran e Istanbul sono il vero problema, ma piano piano Putin ha rotto l'assedio".

Il primo ministro indiano Narendra Modi ha annunciato che il Paese vieterà tutte le materie plastiche usa e getta entro il 2022. Si stima che in India vengano prodotte ogni giorno circa 17mila tonnellate di rifiuti di plastica, tra gli oggetti che saranno vietati entro il 2022 ci sono bottiglie, buste, carta da imballaggio, piatti e posate, cannucce e aste dei palloncini.

12/06/2018

Si è svolto Singapore come da programma lo storico incontro tra il presidente Usa Donald Trump e il leaeder nordcoreano Kim Jong-un. Con Kim "risolveremo un grande problema, un grande dilemma" ha spiegato il presidente americano annunciando l'impegno di entrambe le nazioni per la completa denuclearizzazione della penisola coreana.

Continuano gli scontri e il terrore in Nicaragua dove gruppi incapucciati sono entrati in azione nei quartieri orientali di Managua per smontare le barricate erette da manifestanti antigovernativi ed attaccare i cittadini che protestano in piazza. Dopo quasi due mesi di scontri tra detrattori del governo di Daniel Ortega e suoi fedelissimi il bilancio è di quasi 140 morti, per lo più giovanissimi.

L’ex presidente di Panama Ricardo Martinelli è stato estradato dagli Stati Uniti nel suo Paese dove è accusato di aver spiato oppositori politici e giornalisti durante il suo mandato. L’ex capo dello Stato è stato trasferito all’alba dalla prigione federale di Miami. “Sono pronto a guardare i Mondiali!” ha dichiarato ai giornalisti.

11/06/2018

Manca poco allo storico summit tra il presidente Usa Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un. I due capi di Stato sono arrivati a Singapore, sede dell'incontro in programma per martedì 12 giugno.

Sostenitori dell'estrema destra spagnola hanno protestato davanti alla sede della tv catalana TV3 accusata di essere una "fabbrica di indipendentisti" e di "indottrinare i bambini catalani". Negli stessi istanti un corteo anti-fascista ha provato a contrastare la protesta, la polizia spagnola ha impedito alle due fazioni di venire a contatto.

Il prossimo 24 giugno sarà il giorno delle elezioni in Turchia. Il popolo turco sarà chiamato a votare per eleggere i rappresentanti al parlamento e il nuovo capo di Stato. L'opposizione proverà a dar battaglia alla coalizione guidata dall’AKP del Presidente turco in carica Recep Tayyip Erdogan.

10/06/2018

La feroce repressione del dittatore sandinista Daniel Ortega sta insanguinando il Nicaragua. Da quando sono iniziate la proteste contro la tirannia, circa due mesi fa, il numero di vittime è salito a 135, una strage di giovani che sta scioccando il mondo.

Si è svolto a Parigi il campionato francese dei barbieri. Uno show e un tributo ad un mestiere dalla tradizione antichissima che ha visto sfidarsi a Parigi i migliori artisti del rasoio presenti nel paese.

A Città del Messico è andata in scena una pittoresca protesta contro l'inquinamento delle automobili e l'arroganza degli automobilisti. La World Naked Bike Ride ha visto sfilare per la città carovane colorate di ciclisti di tutte le età, completamente...nudi.

08/06/2018

Nuova allerta sul Volcan de Fuego, il vulcano del Guatemala che con la sua eruzione ha provocato 99 morti e 197 dispersi. Le piogge cadute la notte scorsa hanno dato vita a nuove colate di materiale piroclastico e l'Istituto nazionale di sismologia ha reso noto che la pioggia ha provocato un lahar, "prodotto dall'accumulo di materiale della recente attività del vulcano". La nuova colata è ampia circa 30 metri, alta circa 3 e scende a valle ad alte temperature "emanando vapore e trasportando materiale simile al cemento, rocce di 2 o 3 metri di diametro e tronchi di alberi".

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha tenuto una conferenza stampa alla Casa Bianca dopo un incontro con il primo ministro giapponese Shinzo Abe. Il capo di Stato americano ha detto che inviterà il dittatore nordcoreano Kim Jong-un negli Stati Uniti se andrà bene l’incontro previsto per il prossimo 12 giugno a Singapore, prima cancellato e poi confermato.

Proteste in Iran dove alcuni manifestanti hanno bruciato un'effigie del presidente degli Stati Uniti Donald Trump vestito con una bandiera israeliana. La contestazione è andata in scena nel giorno di Qods (il giorno di Gerusalemme), una giornata annuale di manifestazioni contro Israele iniziata nel 1979.

07/06/2018

L'attore Russell Crowe ha posato insieme a Francesco Totti in occasione delle due serate evento "Il Gladiatore in concerto", in programma al Circo Massimo di Roma l'8 e 9 giugno. Nelle due date l'Orchestra italiana del Cinema diretta da Justin Freer eseguirà dal vivo la colonna sonora del film, un'opera composta da Hans Zimmer e cantata da Lisa Gerrard, in sincronia con la proiezione della pellicola.

Gli attivisti del partito al governo nello Zimbabwe, il fronte patriottico Zimbabwe African National Union, ha marciato ad Harare in vista delle elezioni nel paese. Il voto, che eleggerà il presidente e la camera bassa del parlamento, è stato fissato dal presidente Emmerson Mnangagwa per il prossimo 30 luglio.

Ad una settimana dall'inizio dei Mondiali di Russia 2018 il calciatore più famoso di Egitto, Mohamed Salah, ha trovato un altro sosia, il calciatore iracheno Hussein Ali, che gioca nel Al-Zawraa FC.

06/06/2018

La navicella spaziale russa Soyuz è decollata mercoledì dalle steppe del Kazakistan per raggiungere la Stazione spaziale internazionale (Iss). Il lancio del razzo MS-09, con a bordo il cosmonauta russo Sergei Prokopiev, gli astronauti Serena Aunon-Cancelliere (Usa) e Alexander Gerst (Germania), è avvenuto con successo dalla base di Baikonur alle 13.12 italiane.

Papa Francesco ha tenuto la consueta udienza generale del mercoledì in piazza San Pietro. Il Santo Padre ha messo in guardia sul pericolo del chiacchiericcio, dello sparlare gli uni degli altri all'interno della comunità cristiana. A fine udienza il Papa ha poi posato per i fotografi insieme ad alcuni migranti.

È salito a 75 il bilancio dei morti accertati dopo l'eruzione del Volcan de Fuego in Guatemala. Solo 23 cadaveri sono stati identificati dopo la pioggia di cenere, 192 i dispersi ed oltre 3000 gli sfollati.

05/06/2018

In Argentina migliaia di donne sono scese in piazza a Buenos Aires, armate di fazzoletti verdi, per sostenere la richiesta di una legge sull'aborto. Il prossimo 13 giugno il parlamento argentino discuterà infatti la proposta di legge sulla depenalizzazione dell'interruzione volontaria di gravidanza, attualmente permessa solo in caso di stupro o se la vita della donna è in pericolo.

Il Volcan de Fuego, attivo nel sudovest del Guatemala, è esploso nella sua eruzione più violenta degli ultimi 40 anni seppellendo almeno 69 persone. A causa delle ceneri solamente 17 cadaveri sono stati identificati e tuttora i soccorritori sono al lavoro per estrarre altri corpi in un bliancio destinato ad aggravarsi ulteriormente nelle prossime ore. 

Si celebra oggi la Giornata Mondiale dell'Ambiente, iniziativa che porta l'attenzione sull'allarme inquinamento globale. Lo slogan di quest'anno è "Beat plastic pollution", sensibilizzazione sull'emergenza dei rifiuti in plastica che sta mettendo in crisi ecosistemi in tutto il mondo modificando l'habitat di migliaia di specie animali.

04/06/2018

Hanno fatto il giro del mondo le drammatiche immagini provenienti da Taimur Nagar, una bidonville di Nuova Delhi completamente invasa da buste, bottiglie e rifiuti di ogni tipo. Un allarme che in India si aggrava anno dopo anno: si calcola che la capitale produca infatti 9.600 tonnellate di rifiuti di plastica ogni giorno. Beat plastic pollution. If you can't reuse it, refuse it (Battere l'inquinamento di plastica. Se non puoi riusarlo, rifiutalo) è lo slogan della Giornata Mondiale per l'Ambiente, prevista per il prossimo 5 giugno.

Il prossimo 6 giugno partirà da Baikonur, in Kazakhistan, la nave spaziale Soyuz MS-09. A bordo, in viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), ci saranno l'astronauta della NASA Serena Aunon-Chancellor, il cosmonauta russo Sergey Prokopyev e l'astronauta tedesco Alexander Gerst.

Continua la distruzione di Kilauea, il vulcano delle isole Hawaii che erutta ininterrottamente dallo scorso maggio. Il flusso lavico ha fatto evaporare il Green Kale, il più grande lago di acqua dolce delle Hawaii, presente da 4 secoli e con una profondità di 60 metri. Nelle ultime ore tre persone intrappolate nel distretto di Puna sono state salvate via elicottero dagli ufficiali della Guardia Nazionale.

01/06/2018

Oggi è il giorno del giuramento per il nuovo governo italiano del premier Giuseppe Conte. Anche i ministri designati giureranno al Quirinale davanti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, poi si cercherà di avere la fiducia delle Camere e inizieranno i primi lavori: costituire le commissioni parlamentari e nominare i presidenti.

Il parlamento spagnolo ha approvato la mozione di sfiducia contro il primo ministro Mariano Rajoy. Hanno votato a favore 180 deputati, adesso Rajoy e i suoi ministri dovranno presentare le loro dimissioni al re Felipe VI che poi nominerà Padro Sanchez nuovo capo del governo spagnolo

È stato raggiunto un accordo per la tregua tra Hamas ed Israele dopo settimane di scontri e sangue sulla Striscia di Gaza. La notizia è stata diffusa dalla stampa nonostante la mancanza di conferme del governo di Netanyahu. Secondo l'emittente araba Al-Jazeera all'accordo hanno contribuito anche funzionari della sicurezza egiziana.

LE PIÙ BELLE FOTO DI MAGGIO 2018


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La Royal Air Force compie 100 anni: la storia e le foto

La RAF è nata alla fine della Grande Guerra diventando un corpo autonomo. Dall'ora più buia del 1940 alla vittoria finale. Dalle Falkland alla Siria

Ramadan 2018, le foto più belle

Dalla Siria devastata dalla guerra, passando per la Palestina in tensione fino agli Emirati Arabi sfarzosi, ecco com'è vissuto il mese sacro nel mondo musulmano

I morti nel 2018 - Foto

Attraverso un'immagine del loro volto diamo l'addio alle personalità celebri scomparse nel corso dell'anno

Le foto più belle della settimana: dal 19 al 25 maggio

Maschere e idoli dello sport; acque agitate da atleti e barche sperimentali. Cieli infuocati alle Hawaii e tifosi eccentrici nei migliori scatti degli ultimi 7 giorni

Commenti