I 10 siti più importanti dove trovare finanziatori
iStock
I 10 siti più importanti dove trovare finanziatori
Economia

I 10 siti più importanti dove trovare finanziatori

Ecco quali sono gli indirizzi in rete che fanno decollare le buone idee

I partecipanti

Sono tanti e sempre di più i siti a cui fare riferimento per trovare i fondi necessari per realizzare un’idea o dare vita a un’impresa. Come racconta Forbes, negli anni il settore si è evoluto in direzione di una maggiore specializzazione per far incontrare con più successo domanda e offerta. Di seguito, i dieci siti principali.

1 - Kickstarter

Il più famoso e il più grande dei siti di crowdfunding ha sostenuto dal lancio, avvenuto nel 2009, 67mila progetti che, complessivamente, hanno raccolto oltre un miliardo di dollari di finanziamenti. Il sito attrae soprattutto finanziatori interessati a uno sconto sul prodotto o a un’anteprima. Un team di 90 persone valuta le idee ammesse al processo di finanziamento. Il sito trattiene il 5% dell’importo finanziato.

2 - GoFundMe

Ospita soprattutto progetti personali e non di business, come la raccolta fondi per un’operazione o per una vacanza, ma ci sono anche progetti artistici, come i film. Considerato il punto di riferimento per i finanziamenti personali, il sito ha raccolto finora donazioni per oltre 400 milioni di dollari. GoFundMe trattiene il 5% di ogni donazione e addebita il 3% di costi amministrativi.

3 - Indiegogo

Lanciato nel 2008 con un focus sui progetti cinematografici, Indigogo è uno fra i siti più noti. Per fornire i propri servizi, richiede il 9% dei finanziamenti raccolti, ma la cifra scende al 5% se l’importo fissato per il progetto viene raggiunto.

4 - Crowdrise

Specializzato in donazioni per cause no-profit, il sito chiede il 5% per i clienti che non hanno sottoscritto un abbonamento. La percentuale scende al 4% per chi paga un fee mensile da 49 dollari e al 3% per chi paga 199 dollari. I progetti che raccolgono più consensi “scalano” la classifica delle pagine e guadagnano più visibilità.

5 - Crowdfunder

E’ il sito creato per le start up e le piccole aziende che vogliono scambiare partecipazioni in cambio di finanziamenti. Angeli e venture capitalist possono iscriversi come finanziatori accreditati del sito.

6 - RocketHub

Oltre a mettere a disposizione una piattaforma per il finanziamento, RocketHub ha varato una scuola per imprenditori che fornisce agli aspiranti corsi di business e di marketing. Il sito trattiene l’8% dei progetti che non raggiungono gli obiettivi di finanziamento e il 4% di quelli che hanno successo.

7 - Appbackr

Sovvenziona unicamente le applicazioni mobile. I finanziatori possono investire in un prodotto acquistando un certo numero di copie dell’applicazione. Una volta in cui quest'ultima è sul mercato, i finanziatori guadagnano dalla differenza di prezzo fra quello pagato per l’applicazione in fase di sviluppo e il prodotto finale.

8 - AngelList

Fornisce una piattaforma per l’incontro di startup, investitori e persone in cerca di lavoro. Gli imprenditori possono visionare i profili degli investitori che raccontano i loro interessi e gli altri progetti che hanno sostenuto. Gli investitori possono diventare partner nei finanziamenti e AngelList trattiene il 5% degli fondi

9 - Invested.In

Fornisce il supporto per la costruzione di siti per la raccolta fondi, con tanto di grafica, design del brand e servizio di gestione delle operazioni. Per chi ha bisogno di un supporto sul fronte della ricerca, Invested.In sviluppa anche prototipi.

10 - StartSomeGood

Promuove unicamente cause sociali, sia no-profit che for-profit. Il sito trattiene il 5% dei fondi e richiede che i partecipanti offrano una ricompensa ai finanziatori, che può semplicemente essere la menzione del loro nome.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti