rischi
iStock - michele piacquadio
rischi
Economia

I 10 lavori più pericolosi negli Stati Uniti

Ecco quanto guadagnano i professionisti che rischiano di più

La raccolta

Il sito di ricerca del personale CareerCast.com ha reso nota la classifica dei lavori più pericolosi negli Stati Uniti, realizzata incrociando i dati del Bureau of Labor Statistics e del Center for Disease Control and Prevention americani. L’elenco, rilanciato da Forbes, evidenzia una grande variabilità nei compensi delle professioni più rischiose.

10 – Muratori

Compenso medio da 31mila dollari per una professione con un alto numero di incidenti, anche mortali.

9 – Polizia penitenziaria

Stipendio medio da 40.500 dollari l’anno.

8 – Ambulanzieri

Compenso da 32mila dollari l’anno.

7 – Agricoltori e allevatori

Guadagnano circa 64mila dollari l’anno. La pericolosità della loro professione è legata all'uso di macchinari e all'interazione con animali d'allevamento.

6 – Pompieri

Stipendio medio da 46,8 mila dollari, tasso di infortuni del 12,1%, dovuti soprattutto a incidenti, inalazione di fumi e scottature.

5 – Assistenti sanitari

Guadagnano circa 25 mila dollari l’anno.

4 – Poliziotti

Portano a casa circa 60mila dollari e, dunque, si tratta di una fra le professioni con il più alto compenso medio fra quelle considerate più pericolose. Infatti, è una fra quelle in cui i casi di assenza dal lavoro per malattia sono più frequenti.

3 – Tassisti

Guadagnano circa 23mila dollari l'anno.

2 – Camionisti

Guidare è una fra le professioni più pericolose: lo scorso anno negli Stati Uniti sono morte sulle strade oltre 38mila persone e 4,4 milioni sono rimaste ferite. Stipendio da 40mila dollari.

1 – Veterinari

Con un guadagno di circa 88mila dollari l’anno, guidano la classifica per pericolosità, ma anche per compensi.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti