'Veleno d’amore' di Eric-Emmanuel Schmitt
edizioni e/o
'Veleno d’amore' di Eric-Emmanuel Schmitt
Cultura

'Veleno d’amore' di Eric-Emmanuel Schmitt

Viaggio adolescenziale nell’inferno dell’amore

Veleno d’amore (edizioni e/o) apre le porte sul mondo adolescenziale di quattro amiche, quattro ragazze come potrebbero essere le nostre figlie.

Julia, Anouchka, Raphaelle e Colombe sono amiche per la pelle, liceali e ognuna con la propria storia, la propria pelle che pian piano cambia. Inevitabilmente le fa diventare donne e le incastona nella tragedia della vita come moderne Giuliette alle prese con un Romeo inconsapevole e ignaro dei loro piani.

Le quattro amiche si aprono attraverso le pagine di un diario che diventa il vero e solo confidente, meglio di un’amica perchè tace. Perché sa ascoltare e non commenta. E le parole nere su bianco si imprimono e non si cancellano. Quello che è scritto non è detto.

Gli stati d’animo di ognuna delle ragazze si intervallano a racconti di quotidianità in cui compaiono famiglie che si disfano, padri che si innamorano, madri che si sgretolano e amici. Primi amori che interferiscono, primi amori che si usano e si accantonano, primi amori che avvelenano.

Perché anche se non ce ne rendiamo conto, l’amore in una fase della nostra vita è un veleno mortale. Talmente feroce che nulla può fermarlo.

Veleno d’amore
di Eric.Emmanuel Schmitt
Edizioni e/o, 2015
(160 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

I più letti