Libri

Thomas Harris: il nuovo romanzo dopo 13 anni

Il creatore di Hannibal Lecter tornerà in libreria nel 2019 con un nuovo libro. Ecco cosa ci aspetta

Anthony-Hopkins-il-silenzio-degli-innocenti-1991

Andrea Bressa

-

Thomas Harris, il creatore del celebre personaggio di Hannibal Lecter, ha pronto un nuovo romanzo, che uscirà in tutto il mondo il 21 maggio 2019. Non si conosce ancora il titolo, ma già fa parlare di sé, dato che si tratta di un’opera che arriva dopo ben tredici anni di “riposo” letterario da parte dello scrittore statunitense. Non solo: a quanto pare questo nuovo libro non avrà fra i suoi protagonisti il famigerato cannibale Lecter, che tanto successo ha portato al proprio autore, e definito da Stephen King come "Il grande mostro immaginario dei nostri tempi" (da un articolo del 1999 del New York Times). 

La conferma di questa importante assenza nella trama arriva direttamente dall’editore William Heinemann, che si occuperà della pubblicazione del libro (non sappiamo ancora chi sarà l’editore in Italia, probabilmente Mondadori).

Si tratta di un annuncio atteso da molti anni. Le prime notizie risalgono al 2004, quando lo scrittore firmò un contratto milionario per la pubblicazione di due nuovi romanzi. Uno di questi fu Hannibal Lecter. Le origini del male (in inglese Hannibal Rising, in Italia per Mondadori), uscito nel 2006, che raccontava infanzia e gioventù del dottor Hannibal Lecter, una sorta di prequel della serie dedicata al cannibale psicopatico.

Hannibal-Lecter-Le-origini-del-male-harris-mondadori

Copertina di 'Hannibal Lecter. Le origini del male', di Thomas Harris – Credits: Mondadori


Il libro, forte del seguito di appassionati creato con i precedenti capitoli – Il delitto della terza luna del 1981, Il silenzio degli innocenti del 1988 e Hannibal del 1999 – venne pubblicato con una prima esagerata tiratura da 1,5 milioni di copie. Il pubblico lo accolse però con timidezza e Thomas Harris, già di suo estremamente schivo, si ritirò dalle scene. 

il-silenzio-degli-innocenti-harris-mondadori

– Credits: Mondadori


Del secondo romanzo previsto nell’accordo, infatti, non se n’è saputo più nulla per anni, a parte un accenno nel 2007 quando Mort Janklow, l'agente di Harris, dichiarò a Entertainment Weekly: "Non ho idea di quale sarà il prossimo libro di Thomas. Potrebbe non coinvolgere affatto il personaggio di Hannibal. L'accordo non lo richiede".

Avanti veloci, eccoci ai giorni nostri, con l’annuncio ufficiale fatto dall’editore William Heinemann. Uno dei responsabili della casa editrice, Jason Arthur, ha così commentato la notizia: “Non ho dubbi che Thomas Harris sia uno dei migliori scrittori degli ultimi quattro decenni, e la pubblicazione del suo primo libro in oltre tredici anni – il primo senza Lecter in oltre quarant’anni – sarà un evento letterario molto importante”.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Anthony Hopkins, il ballo "pazzo" di Hannibal sui social | video

I 5 migliori libri di Stephen King

Diversi sondaggi svolti tra i fan del maestro del brivido rivelano quali sono i romanzi preferiti dai lettori

5 libri da leggere a ottobre 2018

Stefano Corbetta, Maja Lunde, Mirco Giulietti, Michele Vaccari e Alfredo Carosella sono i nostri consigli di lettura del mese

Commenti