Libri

'Sex Story' di Philippe Brenot e Laetitia Coryn

Un fumetto per comprendere meglio quella dimensione essenziale dell’intimità tra esseri umani che è la sessualità

Sex Story. La prima storia del sesso a fumetti di Philippe Brenot e Laetitia Coryn

Valeria Merlini

-

Philippe Brenot, psichiatra e antropologo, direttore del dipartimento di sessuologia dell’università Paris Descartes e Laetitia Coryn, autrice di fumetti, hanno firmato il volume Sex Story (Mondadori Electa), una stupefacente retrospettiva della sessualità attraverso i secoli.

Il volume racconta la grande storia del sesso e dell’amore svelando tutto quello che i libri non osano raccontare, dall'origine del mondo al sesso smaterializzato del XXI secolo, fermandosi sull'ossessione del fallo nell'antico Egitto, la dissolutezza delle feste romane, il libertinaggio delle gentildonne, la modestia e le molte ipocrisie che hanno regolarmente coperto questa parte della condizione umana.

Nessuna storia, se non la Storia.
Nessuna storia del sesso, ma l'evoluzione della sessualità come legame sociale. Non è né un lavoro erotico né pornografico quanto piuttosto una sfaccettatura storico-sociologica. Il suo scopo è spiegare l'evoluzione del pensiero e delle maniere sessuali in modo obiettivo, senza alcuna barriera morale e senza mascherarne il suo piacere.

 

A quando risale la prima coppia? Come nascono il pudore e l’erotismo? E l’amore, ovvero il grande tormento di tutti gli esseri umani? In che modo la sessualità è collegata ai rapporti fra uomo e donna e alla condizione femminile nelle varie culture? In che modo sono state considerate le coppie? L'amore è necessario in una famiglia? Quali sono gli obblighi e le libertà di uomini e donne? Che legame ha ogni individuo con il proprio corpo? E con quello degli altri? Quali atteggiamenti sono accettati, incoraggiati o disapprovati?

Sex Story risponde a tutte queste domande ribaltando i tabù legati al sesso e, attraverso un racconto che mescola rigore storico e umorismo, propone un nuovo punto di vista senza usare mezzi termini.
Il frutto proibito, la sessualità degli dei, il risveglio dei sensi, i doveri coniugali… Ma anche i comportamenti poco noti di personaggi illustri: dalle stravaganze di Cleopatra all’orientamento sessuale di Michelangelo, passando per il libertinaggio di Luigi XV, quello che si compone davanti ai nostri occhi è un appassionante affresco storico e antropologico.

Ognuno di noi ha un concetto fatto proprio sul sesso, più precisamente sulla sessualità degli altri, sia che appartengano alla stessa cultura/civiltà o meno. Ciò che accadrà, si augurano gli autori, sfogliando queste pagine, è che si assimili molto sia sulla nostra società, ma anche sul retaggio che ci portiamo addosso.
Quale modo più pratico di spiegare fatti o concetti rispetto alle immagini?

Sex Story. La prima storia del sesso a fumetti
di Philippe Brenot e Laetitia Coryn
Mondadori Electa, 2018

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

'A misura d’uomo' di Roberto Camurri. L’intervista

L’esordiente del momento racconta storie e personaggi nella polvere della provincia emiliana

Tutti i libri sul Tantra, la potenza dell'energia sessuale

Leggere e capire il Tantra, la via dell'estasi attraverso l’osservazione e la scoperta del sé

'Love Her Wild' di Atticus

L’amore pieno di vita e affamato di libertà nei versi del "#1 poet to follow"

Commenti