Libri

'Gli inaffondabili, 30 icone pop raccontate da mollybrown.it'

Storie di coloro che hanno avuto paura di non farcela. E invece…

Gli inaffondabili . 30 icone pop raccontate da mollybrown.it di Silvia Andreoli, Anna Di Cagno, Marina Moioli, Luca Pollini

Valeria Merlini

-

Gli inaffondabili (Elemento 115) è un libro nato da mollybrown.it, il primo blog italiano di cultura pop e dedicato a trenta icone di ieri e di oggi e racconta attraverso piccoli ritratti il lato inedito di personaggi che hanno segnato la storia e la nostra vita.
Ma prima di tutto, chi è Molly Brown?

Margaret Brown nata Tobin è la Unsinkable Molly Brown con cui è stata consacrata dal teatro. Donna ricca grazie al matrimonio, si è sempre dedicata all’alfabetizzazione delle donne e dei bambini, alle battaglie filantropiche, persino una candidatura al Senato (fallita), oltre che alla bella vita, soprattutto quella francese.

Ma è anche, e principalmente, ricordata come un’unsinkable woman quando il 14 aprile 1912 riuscì a prendere il comando della scialuppa di salvataggio numero 6 e a portare sul Carpathia altre 19 donne e 2 uomini mentre poco lontano il Titanic affondava e con lui tutte le 1518 vittime.

Da questa donna l’idea di raccontare un lato nascosto, poco conosciuto, di 30 personaggi che hanno lasciato la loro impronta nella storia. Sono icone della letteratura o del cinema, uomini che hanno compiuto gesta eroiche o inciso canzoni indimenticabili per una generazione, scrittori, dive del cinema, del porno, icone di stile, creatrici di un impero basato su un dolce, e sportivi, sregolati ma pur sempre inarrivabili.

Sapevate per esempio che Winston Churchill era bipolare e che forse è grazie a questo se oggi viviamo in un mondo libero? Lo avreste mai detto che Moana Pozzi prima di addormentarsi leggeva Sant’Agostino? Avreste mai pensato che Tolstoj considerasse il suo capolavoro Anna Karenina un romanzo frivolo e lei una donna stupida? E che David Bowie sia stato un padre conservatore, mentre Barbie è nata dalla noia di una casalinga americana? Vi è mai sorto il dubbio che Claudio Baglioni ne sappia più di Carl Gustav Jung sull’animo umano, o che la Sacher torte sia una grande opera letteraria prima che una torta?

Leggendo queste storie, in veste di aneddoti e curiosità, con interpretazioni nuove e punti di vista differenti sui miti della nostra vita, non ci si ferma fino a quando magari una melodia ci riporta indietro nel tempo per farci ricordare un particolare cui associarla. Non si tratta solo di musica, ma di un qualcosa che andava contro corrente e che, nel corso degli anni, ha fatto sì che identificasse (quando non marchiasse) un attimo che sembra esserci sfuggito, ma che in realtà è solo nascosto nella nebbia dei nostri ricordi.

Perché pensavamo improbabile riservargli un posto nel podio della nostra storia personale, e invece…

Insieme agli autori (Silvia Andreoli, Anna Di Cagno, Marina Moioli e Luca Pollini) anche tanti Pop Contributors: Caterina Bladucci, Bruno Barba, Daniela Bartoli, Chiara Bettelli Lelio, Carlo Alberto Brioschi, Matteo Corfiati, Manuel Gandin, Isa Grassano, Michele Mozzati.

Gli inaffondabili . 30 icone pop raccontate da mollybrown.it
di Silvia Andreoli, Anna Di Cagno, Marina Moioli, Luca Pollini
Elemento 115, 2018

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Isa Grassano, 'In viaggio con le amiche': la guida per donne con la valigia

L’autrice ha confezionato uno speciale pacchetto per tutte le donne pronte a partire per le imminenti vacanze natalizie

'Meglio sole che nuvole' di Jane Alison. La recensione

Un racconto ironico sull’aroma amaro dell’amore

L'eros nei libri dell'estate

Sesso inusuale, sesso oltre gli schemi, sesso sfrenato, sesso sfrontato. Tutte le pagine più calde per chi non gode solo d'amore

Commenti