Il festival (1991) dalla A alla Z
Ansa/Onorati
True
Il festival (1991) dalla A alla Z
Costume

Il festival (1991) dalla A alla Z

LE SERIE STORICHE DI PANORAMA - SPECIALE SANREMO

Per celebrare il Festival di Sanremo, Panorama propone una chicca: il dizionario dell'edizione del 1991 scritto da Michele Serra. Da Aragozzini a Donne, da Fiori a Eurovisione, da Ospiti a Zoom, guida d'autore alle quattro serate più inossidabili della canzone italiana.

Immancabile anche la quarantunesima edizione del Festival di Sanremo, dal 27 febbraio al 2 marzo, non si sottrae alla regola: manciate di novità in un pentolone sperimentatissimo. Renato Zero in doppiopetto e i fiori sul palco, la coppia Jo
Squillo - Sabrina Salerno
e il rito della gara. Sulle une e sull'altro si esercita l' occhio di un osservatore satirico. Ma la regola più ferrea è quella che vuole la vittoria annunciata. E quest'anno la rosa è di tre: Cocciante, Minghi, Masini.

Articolo pubblicato il 3/3/1991

Costume

Né fresco, né freschissimo il must dell’estate è «frollato»

È la nuova frontiera gastronomica del pesce imposta da Josh Niland, modaiolo cuoco australiano. In verità, i popoli del Mediterraneo lo preparano così da 3 mila anni, ma oggi ci sono tecniche e strumenti d'avanguardia interpretati al massimo livello dagli chef italiani. Ecco chi sono e i loro piatti.
True
Politica

Roma, caput mundi dell’immondizia

Quella della spazzatura che invade le strade e il centro della capitale è un insulto a chi la abita e agli italiani. E un danno inaccettabile per il turismo.
True