Boeing
(Ansa)
Boeing
Difesa e Aerospazio

Boeing, due settimane di lavori per rimettere in servizio ogni 737-Max

Il Boeing 737-Max può tornare a volare anche in Europa con il via libera dell'Easa, l'Agenzia europea per la sicurezza del volo, e per farlo il costruttore americano ha diffuso agli operatori la procedura necessaria che implica una lavoro di oltre due settimana per rimettere in linea di volo il Boeing 737-Max dopo lo stop forzato di oltre venti mesi a causa degli incidenti avvenuti ai voli Lion Air 610 (29 ottobre 2018) ed Ethiopian 302 (10 marzo 2019), che avevano causato in tutto 346 vittime.

Il Documento della Boeing

Boeing 737 rimessa in volo.pdf

Per consentire il decollo degli oltre trecento esemplari questi grandi bireattori sono necessari tre giorni soltanto per i controlli di primo livello e per la rimozione delle protezioni applicate sulle parti deperibili e delicate, come sensori, prese d'aria dei motori, portelli, carrelli e pneumatici. Successivamente occorrerà quasi una settimana per installare la nuova versione del software modificata e rinnovare i fluidi consumabili come la riserva d'ossigeno, i lubrificanti, preparando gli aeromobili per la riaccensione dei motori, le prove funzionali di tutti i sistemi compresi i dispositivi d'emergenza. Quindi un'altra settimana di lavoro anche di tipo documentale per riottenere dalle autorità aeronautiche il certificato di aeronavigabilità di ogni esemplare (l'equivalente del libretto di circolazione delle auto), operazione che prevede l'ispezione da parte dei funzionari governativi dell'ente americano Faa.

A questa operazione seguiranno quelle di accettazione da parte dei proprietari (le compagnie aeree o le società di leasing secondo i casi) e finalmente i voli effettuati dai piloti commerciali accompagnati dai colleghi collaudatori di produzione provenienti dalla Boeing, che illustreranno loro le differenze e la ritrovata funzionalità dell'aeroplano. Soltanto dopo tutto questo i vettori potranno firmare i documenti di accettazione degli esemplari e rimetterli in servizio facendo salire i passeggeri.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti