Euro

Grecia: proteste e scontri a Piazza Syntagma

Le foto della tensione alle stelle ad Atene nel secondo giorno di sciopero generale

 

Migliaia di persone sono scese in piazza ad Atene per protestare contro le nuove misure di austerità che il Parlamento si appresta a votare. Il pacchetto di provvedimenti dovrebbe passare per un pugno di voti. "Se i parlamentari voteranno per le nuove misure - ha dichiarato Nikos Kioutsoukis, il leader della Gsee, il sindacato dei lavoratori del settore privato - commetteranno il più grave crimine politico e sociale di sempre contro il paese e il popolo". Intanto la polizia è intervenuta in piazza Syntagma e ha usato lacrimogeni  per disperdere i manifestanti che avevano lanciato bombe molotov e  pietre verso la sede  del Parlamento.

© Riproduzione Riservata

Commenti